Australian Open, i risultati di oggi 14-02-2021: Dimitrov elimina Thiem. Djokovic fa 300

Colpo a sorpresa del bulgaro, che sul cemento dell’Australian Open ferma la corsa del numero 3 agli ottavi di finale. Nessun passo falso per Djokovic, che batte in quattro set Rajonic e conquista la vittoria numero 300 in carriera nei tornei del grande slam. Affronterà Zverev ai quarti. Tra le donne, bene Serena Williams, mentre la Osaka riemerge dagli inferi contro Garbi Muguruza.

Grigor Dimitrov ha deciso di fare sul serio: negli ottavi di finale dell’Australian Open ha spazzato letteralmente via, in due ore di gioco, Dominic Thiem (4-6; 4-6; 0-6), numero 3 del seeding che arrivava al match con il peso di una battaglia durata cinque set contro l’australiano Kyrgios. Il bulgaro entra così di prepotenza nel novero dei tennisti da tenere in seria considerazione per la vittoria finale, ma prima dovrà superare ai quarti chi sul cemento oceanico sta, passo dopo passo, costruendo un sogno: è Aslan Karatsev, numero 117 ATP, che ha battuto anche Auger-Aliassime in rimonta (3-6; 1-6; 6-3; 6-3; 6-4) e ora si presenterà al tavolo dei grandi esibendo la targhetta di “ammazza grandi”. Sotto i suoi colpi è caduto anche Diego Schwartzmann, altro top-10, che è rimasto scottato dall’effetto sorpresa.

Chi invece non sembra soffrire pressioni è Nole Djokovic, vincitore delle ultime due edizioni, che contro Raonic taglia il traguardo delle 300 vittorie in uno slam (7-6; 4-6; 6-1; 6-4), impresa riuscita solo a Roger Federer. Alle semifinali lo attende Zverev, che ha liquidato Lajovic in tre set (6-3; 7-6; 6-3).

Torneo femminile: avanti Serena Williams e Naomi Osaka. Halep bene in rimonta

L’unica sorpresa del torneo femminile è la taiwanese Hsieh Su-wei che, dopo aver eliminato la nostra Sara Errani, regola anche Marketa Vondrousova in due set (6-4; 6-2). Per il resto, il copione è abbastanza rispettato, con Naomi Osaka che rischia, annulla un match point, ma ha la meglio su Muguruza (4-6; 6-4; 7-5) e Serena Williams che respinge le velleità della Sabalenka (6-4; 2-6; 6-4). Completa il quadro Simona Halep, che si perde nel finale del primo set dopo aver fallito due palle break e lasciato la battuta a zero, ma rimonta la polacca Swiatek e vola ai quarti con l’americana (3-6; 6-1; 6-4).

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus