Australian Open, i risultati di oggi 13-02-2021: Berrettini e Fognini volano agli ottavi

Giornata di gloria per il tennis italiano, che sul cemento dell’Australian Open festeggia le vittorie di Matteo Berrettini e Fabio Fognini, entrambi qualificati agli ottavi di finale. Il tennista romano supera Karen Chacanov in un match sfiancante, due ore e 59 minuti di durata, con tre set chiusi soltanto al tie-break (1-7; 5-7; 5-7). Fognini si lascia alle spalle le polemiche del derby contro Caruso e, in due ore ed otto minuti, domina letteralmente Alex De Minaur, battendolo nell’arco di tre set (6-4; 6-3; 6-4). Il ligure ha fatto valere il suo rovescio, costringendo l’avversario a muoversi molto, e lo ha mandato in crisi sfruttando la poca solidità sul dritto. Il numero due italiano ha sofferto solo nel finale di partita, quando sul 5-2 si è visto annullare due match point e poi essere rimontato fino al 5-4, che poteva rimettere tutto in discussione.

Berrettini sarà ora atteso dalla sfida contro Tsitsipas, che ha battuto in relativa scioltezza (6-4 e doppio 6-1) il giovane Ymer (n.95 ATP). I due si sono fronteggiati già due volte in carriera, una in semifinale agli US Open (2017), con il greco che ha prevalso in ambedue le occasioni. Fognini si regala invece un altro confronto con Nadal, il diciassettesimo, dopo che l’iberico ha sconfitto quasi in contemporanea l’inglese Norrie, bravo a mettere in difficoltà il mancino maiorchino che l’ha spuntata in tre set molto combattuti (5-7; 2-6; 5-7). Si completa dunque il calendario degli ottavi, con l’accoppata russa Medvedev-Rublev che accede al prossimo turno sconfiggendo Filip Krajinovic (6-3; 6-3; 4-6; 3-6; 6-0) e Feliciano Lopez (7-5; 6-2; 6-3). Se la vedranno, rispettivamente, con Mackenzie McDonald e Caspar Ruud.

Torneo femminile: Barty senza problemi. Esce di scena la Pliskova

Una sorpresa arriva dal torneo femminile, dove Karolina Pliskova perde il derby ceco con la Muchova (5-7; 5-7) e lascia lo scalpo sul cemento della Rod Laver Arena. Passano senza particolari problemi, invece, le tre big, Barty, Svitolina e Mertens, che si sbarazzano di Aleksandrova, Putinceva e Bencic in appena due parziali (6-2; 6-4), (6-4; 6-0), (6-2; 6-1). Si completa così anche il tabellone degli ottavi femminili, che proporrà match interessanti come il derby dell’Est tra Swiatek e Halep, o il match tra Serena Williams e la Sabalenka. Naomi Osaka, vincitrice degli ultimi US Open, se la vedrà con la spagnola Muguruza, mentre la Barty affronterà una sorprendente Shelby Rogers, che nella mattinata ha sconfitto l’estone Kontaveit (6-4; 6-3).

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus