Atalanta Milan 5-0, voti pagelle e analisi: Atalanta da show, Milan decapitato

Goleada storica per l’Atalanta contro il Milan più modesto della stagione. Vittoria meritata per la squadra di Gasperini. Per Pioli un Natale amarissimo. Era dalla stagione 1997/98 che il Milan non perdeva 5-0 in campionato (5-0 contro la Roma di Zeman) e una stagione conclusa prima di iniziare 

Top Milan 

Rodriguez 6,5 L’unico che ha almeno giocato decentemente e che nel primo tempo sfiora addirittura un bel gol con un tiro dalla distanza. Esce per infortunio, almeno personalmente si evita la figuraccia.

Flop Milan 

Conti 3 Partita imbarazzante per l’ex atalantino, si fa saltare sistematicamente da chiunque (come nel primo gol di). Oggi veramente una prova insufficiente. 

Suso 2 Oggi peggiore in campo (Gli capita sempre ultimamente). Non merita altro, non fa praticamente nulla e sbaglia tutto. La panchina gli farebbe solo bene. 

Kessie 3,5 Prende qualcosa in più solo perché almeno ci mette corsa e fisico, ma oggi ha giocato malissimo anche lui. Soliti errori in fase di disimpegno. 

Atalanta-Milan, 17° giornata di Serie A

Top Atalanta 

Ilicic 8 Il migliore in campo della formazione di Gasperini, fa 2 gol meravigliosi ed è un pericolo costante per la formazione bergamasca. Ha trovato nell’Atalanta la sua definitiva consacrazione.

Gomez 7,5 Anche lui oggi è stato maestoso. Salta Conti come un birillo e piazza il primo gol. Si sacrifica anche dietro, calciatore totale. 

Gosens 7,5 Potrei scegliere Muriel o Pasalic invece scelgo lui. Un treno devastante sulla sua fascia. I calciatori del Milan non riescono mai a fermarlo. Ormai ha raggiunto un livello tale da essere nel mirino di parecchi top club. 

Nessun flop Atalanta (Ovviamente)

L’Atalanta conferma di essere una grande squadra. Peggior partita della stagione per il Milan di Pioli. Servirebbe mercato ma attualmente per rivedere un grande Milan servirebbero solo campioni. Pensare che Gattuso aveva quasi portato il Milan in Champions League e veniva pure contestato…

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo