Inter: le 10 regole di Conte per vincere lo Scudetto

Conte regole scudetto. Il tecnico nerazzurro Antonio Conte crede sempre di più nel tricolore. L’allenatore non vuole che i suoi giocatori possano perdere la concentrazione ed è per questo che vuole che ci sia la giusta disciplina. L’ex Juventus ha imposto dieci regole che i giocatori devono rispettare rigidamente in modo da poter coronare ancora di più un sogno di un’intera società.

Sembra un Inter davvero cambiata rispetto ad inizio stagione. La prima parte di campionato non è stata proprio entusiasmante. Due obbiettivi come la Champions League e la Coppa Italia sono sfumati. Si pensava addirittura ad una rottura già anticipata con il tecnico Antonio Conte. I risultati in campionato, però, hanno frantumato completamente questa idea.

L’Inter è capolista assoluta del campionato, a +6 dai rivali del Milan. Il merito di questo meccanismo perfetto va sicuramente ad un reparto offensivo straordinario come mostrano i 63 gol realizzati, confermando l’Inter come il miglior attacco del campionato. Sicuramente un super Romelu Lukaku ha contribuito a questa scalata che ha dello straordinario ma il successo va anche al tecnico.

Conte regole scudetto

Conte regole scudetto, vietato mollare

L’Inter in campionato non perde da gennaio ,dal match contro la Sampdoria. Ad Appiano Gentile le cose sono cambiate dopo la debacle europea. Il giusto atteggiamento ha portato ad un filotto enorme di vittorie consecutive rovinate solo dalla sconfitta con la Juventus in Coppa Italia. Per questo motivo che Conte vuole continuare su questa falsa riga.

Proprio dalla sede dell’allenamento dei nerazzurri che sono state rese note le regole che i giocatori devono rispettare. Eccole nello specifico:

1. Si vince con i fatti e con il gruppo, niente proclami.
2. I senatori devono essere al servizio dei più giovani.
3. Contro il Covid, attenzione anche in famiglia.
4. Niente stress fuori dal campo, dal sesso ai figli.
5. Si dorme a casa, ma la fiducia non va disattesa.
6. Vietato mollare. Chi perde palla ha 5 secondi per riconquistarla.
7. Alimentazione personalizzata e prova del peso.
8. Niente calcoli su calendario o diffide.
9. Studiare l’avversario a video.
10. Vietato prendere espulsioni: multa a chi mette in difficoltà la squadra.

Con queste dieci regole Conte spera di portare l’Inter a vincere il suo primo titolo dopo dieci anni dall’incredibile triplete di José Mourinho.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus