Ajax: 4-0 al Feyenoord nel primo Klassieker della stagione

Si risolve in poco meno di 45 minuti l’attesissimo Klassikier, il derby d’Olanda tra Ajax e Feyenoord. A spuntarla con l’inaspettato punteggio di 4-0 sono i lancieri, andati in rete con quattro uomini diversi: Ziyech, Tagliafico, Neres e Van de Beek.

 La situazione per la compagine allenata da Jaap Stam si mette male già dopo 7 minuti. La rete del fantasista marocchino, coadiuvato dal solito Tadic, sblocca il risultato dopo soli 120 secondi, mentre quella del terzino argentino giunge soltanto dopo altri 5 giri d’orologio. Il Feyennord è inerme ed incapace di reagire allo strapotere degli avversari, che continuano a premere sull’ acceleratore.

 Trascorrono circa 30 minuti e il giovane David Neres insacca il secondo suggerimento di Tadic, mentre poco dopo arriva il punto esclamativo firmato Van de Beek. Nel secondo tempo il copione si ripropone, eppure i padroni di casa non riescono ad incrementare il vantaggio e a concretizzare le numerose occasioni.

 Ma poco importa. Ten Hag applaude ai suoi uomini, che raggiungono quota 29 e mantengono intatti i 6 punti di vantaggio sull’ Az Alkmaar, secondo in coabitazione con il Psv. Dal canto suo, il Feyenoord rimane in 12esima posizione con soli 14 punti, a -4 dalla zona Europa League. In virtù di risultati deludenti sin qui ottenuti, per Jaap Stam la conferma in panchina appare sempre più complessa.