Aguero, che stangata! Quattro turni di squalifica, salterà l’Arsenal

E’ costata carissimo al Manchester City l’espulsione diretta rimediata da Sergio Aguero, per un brutto fallo su David Luiz, nel convulso finale di gara all’Etihad Stadium contro il Chelsea (partita poi persa 3-1). L’attaccante argentino è stato squalificato per ben quattro giornate, una in più delle previsioni. Una decisione severa presa dal Giudice Sportivo dettata dal fatto che il diretto interessato era recidivo (aveva già avuto tre turni di squalifica per la gomitata rifilata a fine agosto al difensore del West Ham, Reid).

Aguero-David-Luiz

Al netto di possibili ricorsi da parte del club inglese, Aguero sarà dunque costretto a saltare gli incontri di Premier League contro Leicester e Watford e il Boxing Day al cospetto dell’Hull City. Prima degli “orange”, però, non sarà a disposizione di Guardiola per l’attesissima gara casalinga contro l’Arsenal di Wenger e dello scatenato Sanchez.

Una partita che, classifica alla mano, potrebbe pesare molto in ottica titolo e anche per un piazzamento in zona Champions League, dal momento che ad oggi il Manchester City sarebbe costretto a disputare i preliminari. Un problema enorme per l’ex tecnico del Barcellona, chiamato così a trovare soluzioni alternative.