Zurigo-Napoli, 1-3, voti e pagelle: super prestazione di Zielinski che non fa rimpiangere Hamsik

Il Napoli espugna il campo di Zurigo per 1-3 ed ipoteca il passaggio agli ottavi di finale di Europa League: la squadra di Ancelotti chiude la prima frazione sullo 0-2 grazie ai gol di Insigne e Callejon, nella ripresa arriva il tris di Zielinski, prima che Kololli metta a segno il gol della bandiera.

Voti e pagelle

ZURIGO 

Brecher 5 – Sulla sua prestazione e un po’ su tutta la partita pesa quel suo grossolano errore dopo 10 minuti. Il controllo sballato, Milik che intercetta e serve Insigne, il capitano del Napoli che porta in vantaggio i suoi e apre la partita come una scatoletta. Tutt’altro che ineccepibile anche sul raddoppio di Callejon. Si rifà nella ripresa con un paio di ottimi interventi, ma il danno ormai era fatto. 

Untersee 5,5 – In difesa è fra quelli che soffrono meno, anche se Zielinski più di una volta riesce a sfondare soprattutto quando va ad accentrarsi. Duello interessante, quello fra i due ex Empoli. 

Nef 5 – Un po’ meno esente da colpe rispetto al compagno, anche perché le occasioni da gol nascono tutte dall’altra parte. Quando si arriva sul suo lato, però, la situazione non migliora di certo. 

Maxso 5 – Colto di sorpresa sulla prima rete, ma la sua marcatura su Insigne e Callejon in occasione del raddoppio è da matita blu. Imbarazzante quando prova ad uscire palla al piede.  

Kharabadze 5,5 – La spinta offensiva è anche interessante, del resto un 2000 non può non avere freschezza atletica. La copertura però lascia parecchio a desiderare, anche se dalla sua parte ci sono Malcuit e Callejon che stasera sono straripanti. 

Bangura 5 – Schierato in un ruolo per lui non proprio abituale, quello di schermo davanti alla difesa, si spende molto ma gli spazi fra i reparti sono comunque parecchio ampi. 

Winter 5,5 – La spinta lascia a desiderare, la copertura in appoggio ad Untersee c’è, ma per chi dovrebbe appoggiare la punta non può di certo bastare. (Dal 66′ Ceesay 6 – Si spende subito per cercare la rete, la trova dopo pochi minuti. Ma sfortunatamente per lui è soltanto l’esterno. E resta comunque l’azione più pericolosa dei suoi, almeno fino all’azione del rigore.)

Kyreziu 5 – Si batte in mezzo al campo, cerca di tenere a freno la verve di Fabiàn e Zielinski ma non sembra riuscirci alla grande. 

Domgjoni 5,5 – Troppo scollato il centrocampo degli svizzeri rispetto alla punta Odey, che viene lasciato troppo solo. Il sacrificato per il più offensivo Marchesano è lui, alla fine del primo tempo. (Dal 46′ Marchesano 5,5 – Il suo ingresso non apporta chissà che beneficio alla manovra degli svizzeri, però sicuramente in termini di impegno e di proiezione offensiva si intravede qualcosa di discreto.)

Kololli 6 – Schierato larghissimo a sinistra, tra i centrocampisti è quello più a vocazione offensiva, ma non mette in mostra nulla di indimenticabile. Per di più viene asfaltato da Malcuit e Callejon in fase passiva. Si riscatta parzialmente con il coraggioso cucchiaio che regala allo Zurigo il gol della bandiera. Almeno qualcosa di bello da vedere. 

Odey 5 – Palloni giocabili non ne riceve, ma neppure sembra dannarsi l’anima per liberarsi al passaggio dei compagni. La sua gara non è da considerarsi sufficiente. (Dall’80’ Khelifi sv)

All. Magnin 5 – “Sono l’uomo delle grandi imprese”, aveva annunciato con parecchia spavalderia alla vigilia. Sarà, ma il suo Zurigo ha un livello tecnico davvero troppo basso per l’avversaria che ha di fronte, la sensazione è che nel nostro campionato faticherebbe a salvarsi. Il Napoli ne fa polpette. 

NAPOLI

Meret 7 – complesso pensare ad un voto diverso da un classico 6 che dimostra come abbia svolto solo bene l’ordinaria amministrazione fino al secondo minuto di recupero quando si supera su Khelifi

Malcuit 6.5 – un assist, tanto spazio per le sue sgroppate, confermando la capacità di arrivare con lucidità al cross

Maksimovic 5.5 – gara gestita con qualche buon intervento, ‘sporcata’ dal calcio di rigore concesso allo Zurigo per un fallo di mano molto al limite

Koulibaly 6.5 – sfiora il gol di testa a metà ripresa, gioca la classica gara di muro invalicabile

Ghoulam 6 – migliora la condizione, sale di intensità. Segnali positivi in vista di test molto più probanti, anche perché con Mario Rui fuori è l’unico terzino di ruolo (dal 30′ st Luperto sv)

Callejon 6.5 – torna al gol, il primo in Europa in questa stagione. Buona prova, nella ripresa sfiora ancora la rete

Allan 6 – non è una gara dove ci sia molto da pressare, stringe bene il campo agli svizzeri, interessante l’evoluzione chiesta da Ancelotti da primo play (dal 15′ st Diawara 6 – entra bene, cercando subito la verticalizzazione. Sempre nel vivo del gioco)

Fabian 6 – regia fatta senza sussulti, condotta con intelligenza. La serata avrebbe consentito anche qualche giocata più ardita che rientra nel bagaglio tecnico

Zielinski 7.5 – buona gara in questo ruolo difficilmente leggibile di esterno che tende ad accentrarsi. Alla mezz’ora della ripresa mette il punto esclamativo sulla qualificazione, con una percussione in area di rigore che mette a sedere due uomini contemporaneamente prima della conclusione vincente.

Insigne 6.5 – sblocca la gara sul tocco di Milik, 4-5 giocate di alto livello, ma anche una gara di gestione delle energie in vista del match ben più complesso contro il Torino (dal 23′ st Ounas 5.5 – negli spazi si diverte e trova subito il modo di esibire la sua tecnica. Nell’ultima azione della partita, però, spreca da solo con Brecher l’1 a 4).

Milik 5.5 – in una gara tutt’altro che brillante, ha il merito di aprire la strada al successo del Napoli con il pressing su Brecher che regala il vantaggio ad Insigne. Poi, qualche anticipo subito di troppo e poco altro.

All. Ancelotti 6 – non è corretto celebrare una vittoria troppo semplice per il divario tecnico tra le due squadre. Tiene i suoi sul pezzo e mette in tasca gli ottavi di Europa League

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus