Voti e Pagelle Spezia-Napoli 1-4: un super Osimhen trascina gli azzurri al 2° posto.

Voti e Pagelle Spezia-Napoli: termina 1-4 la sfida dell’Alberto Picco tra gli aquilotti di Vincenzo Italiano e i partenopei di Gennaro Gattuso. A decidere il match, valevole della 35° giornata di campionato in Serie A, sono le reti di Zielinski, Osimhen (doppietta), Lozano e Piccoli.

Dopo l’inaspettato pareggio della settimana scorsa contro il Cagliari di Leonardo Semplici, il Napoli di Gennaro Gattuso annienta 1-4 lo Spezia di Vincenzo Italiano e, in attesa di Parma-Atalanta e Juventus-Milan di domani, sale al secondo posto in classifica a quota 70 punti. Per gli spezzini si tratta della terza sconfitta nelle ultime cinque partite giocate. A decidere il match dell’Alberto Picco sono le reti di un super Osimhen, autore di una doppietta, Zielinski e Lozano. Per i liguri a segno Piccoli.

Spezia-Napoli, 35° giornata di Serie A 08-05-2021.
Voti e Pagelle Spezia-Napoli 1-4, 35° giornata Serie A 08-05-2021.

Voti e Pagelle Spezia-Napoli 1-4: migliori e peggiori

MIGLIORI SPEZIA

Piccoli 6: nella lista dei migliori solo per aver segnato. Sopravvissuto.

PEGGIORI SPEZIA

Chabot 4.5: considerando la pessima prestazione di tutta la squadra, il tedesco è il migliore dei peggiori. Si dimentica di Osimhen in occasione dello 0-2 e, insieme al resto della difesa, lascia al nigeriano tutta la libertà di fare 0-3. Bocciato.

Estevez 4.5: da un suo tiro azzardato, che viene respinto dalla difesa azzurra, nasce il contropiede che porta allo 0-2 di Osimhen. L’argentino si vede solo in occasione dell’1-3 di Piccoli, per il resto è completamente impalpabile. Anonimo.

Ricci 4: tante corse a vuoto, una mancata copertura su Zielinski e un fallo da dietro su Politano che gli vale un cartellino giallo tendente all’arancione. Oggi non era la sua giornata. Pessimo.

Migliori e Peggiori Napoli

MIGLIORI

Osimhen 7.5: una doppietta che gli vale la doppia cifra, una doppietta che vale momentaneamente il secondo posto per il Napoli. La difesa dello Spezia lo fascia libero di fare quel che vuole, il nigeriano ringrazia e porta i suoi alla vittoria. Nel secondo tempo serve a Lozano la palla dell’1-4. Chissà come sarebbe andata se ci fosse stato sempre. Incontenibile.

Zielinski 7: un gol, un assist e tanto impegno al servizio della squadra. Il polacco è ormai una presenza fissa nella lista dei migliori in campo ed è facile capire perché. Insostituibile.

Di Lorenzo 6.5: la sovrapposizione e il successivo assist che permettono a Zielinski di fare 0-1 andrebbero insegnati nelle scuole calcio. Il terzino ex Empoli è tanto propositivo in attacco, quanto attento in difesa. La piena sufficienza è più che meritata. Motorino.

Insigne 6.5: l’assist, direttamente da calcio di punizione, che Osimhen trasforma in rete è una giocata degna del suo repertorio. In fase offensiva si vede poco, ma in fase di ripiegamento è sicuramente il migliore. Generoso.

PEGGIORI

Fabian Ruiz 5.5: qualche passaggio sbagliato di troppo e solita lentezza. Rimandato.

Hysaj 5.5: come il compagno menzionato sopra, anche l’albanese si “concede” qualche errore di troppo. Impreciso.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi