Voti e Pagelle Genoa-Napoli 1-2: la decide Petagna nel finale

Voti e Pagelle Genoa-Napoli: termina 1-2 la sfida del Luigi Ferraris di Genova, valevole per la seconda giornata di campionato in Serie A tra i rossoblù di Davide Ballardini e gli azzurri di Luciano Spalletti. A decidere il match sono le reti di Fabian Ruiz, Cambiaso e Petagna. Seconda vittoria consecutiva per i partenopei, seconda disfatta di fila invece per il Grifone.

Dopo la vittoria della settimana scorsa contro il Venezia di Paolo Zanetti, il Napoli di Luciano Spalletti batte anche il Genoa di Davide Ballardini e aggancia Lazio ed Inter in cima alla classifica. A decidere il match del Luigi Ferraris di Genova, valevole per la seconda giornata di campionato in Serie A, sono le reti di Fabian Ruiz nel primo tempo e Cambiaso e Petagna nel secondo. Dopo la sosta i partenopei se la vedranno con la triste Juventus di Massimiliano Allegri, sconfitta 1 a 0 ieri sera dall’Empoli di Aurelio Andreazzoli, mentre il Grifone affronterà in trasferta il Cagliari di Leonardo Semplici, impegnato questa sera a San Siro contro il Milan di Stefano Pioli.

Voti e Pagelle Genoa-Napoli, 2° giornata Serie A 29-08-2021.
Voti e Pagelle Genoa-Napoli 1-2, 2° giornata Serie A 29-08-2021.

Voti e Pagelle Genoa-Napoli 1-2: migliori e peggiori

MIGLIORI GENOA

Sirigu 6: attento e reattivo, l’ex portiere del Torino è sicuramente uno dei migliori in campo dei suoi. Nel primo tempo sbarra spesso alla strada ad Insigne e anche nel secondo si dimostra più che affidabile. Sul colpo di testa di Petagna che vale l’1-2 definitivo non può fare molto. Peccato per la sconfitta.

Ghiglione 6: va vicino al gol sia nel primo tempo che nel secondo. Al 50′, solo davanti a Meret, pecca di freddezza, ma la sufficienza è comunque meritata. Suo il cross che Cambiaso corregge in rete al 69′. Promosso.

Pandev 6: entra nel secondo tempo per raddrizzare le sorti dell’incontro. Al 54′ segna quello che sarebbe stato l’1-1 ma l’arbitro gli annulla la rete per precedente fallo di Buksa su Meret. A 38 anni suonati è ancora in grado di fare la differenza. Immortale.

Cambiaso 6: il giovane esterno genovese gioca una buona partita ripagando appieno la fiducia datagli da Ballardini. Al 69′, grazie anche ad una sbagliata copertura di Di Lorenzo, fa 1-1 con un bel tiro al volo su cross di Ghiglione. Fantastico.

PEGGIORI GENOA

Badelj 5: lento e prevedibile, l’ex Lazio e Fiorentina è senza alcun dubbio uno dei peggiori in campo della partita. Anonimo.

Ekuban 4.5: lo ricordiamo solo per un fallo su Di Lorenzo che gli vale un’ammonizione, poi il nulla. Ballardini lo toglie alla fine del primo tempo ed è facile capire perché. Bocciato.

Hernani 4.5: non si fa ammonire, ma per lui valgono le stesse parole utilizzate per il compagno menzionato sopra. Inutile.

Migliori e Peggiori Napoli

MIGLIORI

Fabian Ruiz 6.5: partita perfetta del centrocampista spagnolo che non sbaglia praticamente niente e nel primo tempo trova anche la via del gol con un bel sinistro sul quale Sirigu non riesce ad intervenire. Preciso.

Insigne 6: nel primo tempo va vicino al gol in più di un’occasione, ma Sirigu gli dice sempre no. Nella seconda frazione esce un po’ fuori dai radar, ma la piena sufficienza non è comunque in discussione. Senza infamia e senza lode.

Politano 6: serve a Fabian Ruiz il pallone che vale l’iniziale vantaggio azzurro. Ci prova spesso con buoni spunti, ma oggi la fortuna non è dalla sua parte. A metà.

PEGGIORI

Meret 5: compie due belle parate su Ghiglione al 22′ e al 50′, ma al 54′ sbaglia l’uscita alta che consente a Pandev di fare 1-1. Per sua fortuna il gol del macedone viene annullato per precedente fallo di Buksa su di lui, ma al 69′ ha più di una responsabilità sul temporaneo pareggio di Cambiaso. Non una bella giornata per il giovane portiere partenopeo. Rimandato.

Di Lorenzo 5: al 69′ si dimentica di Cambiaso che ringrazia e al volo fa 1-1. Tanto basta per farlo entrare nella lista dei peggiori. Disattento.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi