Voti e pagelle Napoli-Spal 3-1: la decidono Mertens, Callejon e Younes

Voti e pagelle Napoli-Spal 3-1: gli azzurri, grazie alle reti di Mertens, Callejon e Younes, battono gli emiliani e salgono a quota 45 in classifica. Giovedì c’è l’Atalanta.

Un buon Napoli batte 3-1 un’apatica e triste Spal e sale a quota 45 punti in graduatoria, a -3 dalla Roma e a +3 sul Milan vittorioso oggi pomeriggio proprio sui giallorossi. A segno, per i partenopei, Mertens (123° gol con la maglia del Napoli), Callejon e Younes. Gol della bandiera spallino firmato da Andrea Petagna che con il suo 12° gol in campionato non evita agli emiliani di scivolare all’ultimo posto in classifica. Servirà un miracolo, agli uomini di Di Biagio, per conservare la permanenza in Serie A.

Voti e pagelle Napoli-Spal 3-1: migliori e peggiori

MIGLIORI NAPOLI

Mertens 7: il pallonetto con cui sigla l’1-0 è una delizia per gli occhi che gli consente di salire a quota 7 gol in campionato (123 in totale con la maglia del Napoli). Si mostra generoso in più di un’occasione, ma i compagni non sfruttano a dovere la sua invettiva. Ottima prova.

Fabian Ruiz 6,5: partita perfetta del centrocampista spagnolo che mette a referto anche due assist. Il Fabian Ruiz che i tifosi napoletani vorrebbero sempre. Fantastico.

Callejon 6,5: il 2-1 lo sigla lui con il classico scatto a tagliare l’area. Elmas lo vede, lui aggancia perfettamente e con un preciso destro a incrociare batte l’incolpevole Letica. Il solito José.

Insigne 6,5: colpisce un palo nel primo tempo al quale fa seguito un gol che il VAR gli annulla per fuorigioco di Mertens. La prova del numero del 24 azzurro è comunque impeccabile. Magnifico.

PEGGIORI NAPOLI

Nessuno.

napoli-spal streaming serie a
Voti e pagelle Napoli-Spal 3-1, 28-06-2020

Migliori e peggiori Spal

MIGLIORI

Petagna 6,5: il 50% dei gol messi a segno dalla Spal in campionato porta la sua firma. Quello realizzato oggi è il 12° per il numero 37 spallino che dalla prossima stagione vestirà proprio la maglia azzurra del Napoli. Un bel biglietto da visita.

Fares 6: insieme a Petagna è forse l’unico a crederci un po’. Preciso in difesa e spesso propositivo, i suoi cross mettono, a volte, in difficoltà la retroguardia azzurra che è costretta a spazzare per evitare rischi. Bene.

Letica 6: il portiere croato tiene a galla i suoi compiendo buoni interventi che, in più di un’occasione, permettono alla Spal di evitare un passivo più pesante. Sui gol partenopei non può fare molto, ma per il resto la prova è buona.

PEGGIORI

Reca 5: l’assist che permette a Petagna di pareggiare lo fa lui, ma tolto questo, il polacco non fa nulla di più. Si perde Callejon in occasione del 2-1 e Di Biagio lo sostituisce giustamente al termine del primo tempo. Anonimo.

Cerri 4,5: se Petagna cerca comunque di farsi trovare dai compagni, l’ex Cagliari è praticamente assente. La Spal gioca in 10 visto che il numero 32 è come se non fosse in campo. Uomo in meno.

Cionek 4,5: il terzino brasiliano naturalizzato polacco mostra una disattenzione in fase difensiva non indifferente. Nel primo tempo si perde Mertens che, per sua fortuna, è in fuorigioco, altrimenti il 3-1 azzurro sarebbe stato tutta colpa sua. Disattento.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi