Voti e Pagelle Inter-Torino 1-0: vittoria sofferta per i nerazzurri

L’Inter batte il Torino per 1 a 0 e porta a casa tre punti fondamentali, figli di una prestazione non proprio esaltante

Inter che per tutto il corso della partita si ritrova in balia di sé stessa, grande confusione, poche azioni manovrate, errori banali; Torino che invece disputa partita caparbia e organizzata. Primo tempo che scorre tra le paure dei nerazzurri e le ripartenze granata; il tutto si traduce in uno zero a zero quasi anonimo, se non fosse per due parate in bello stile di Samir Handanovic. Nella ripresa il tenore della partita non muta, con il Torino sempre ben schierato e l’Inter in piena confusione. Il match, tuttavia, si sblocca al minuto 89 grazie ad una palla eccezionale di Barella per Brozovic che con un tocco di punta la piazza alle spalle di Milinkovic-Savic.

Nerazzurri che, con questa vittoria, riescono a prendere una grossa boccata d’ossigeno, nonostante ciò la prestazione merita una lunga disamina da parte di Mister Inzaghi, poiché un’Inter così spenta non può certo pensare di impensierire le altre big del nostro campionato. Torino che, invece, da questo match porta a casa una grossa dose di consapevolezza, sicuramente non ciò che speravano i tifosi ma senz’altro fondamentale per il proseguo del campionato.

Migliori e Peggiori Inter

MIGLIORI

Handanovic 7,5: tre punti in cui il capitano nerazzurro mette in più di un’occasione il suo zampino: determinante.

Brozovic 7: mette la firma su un goal a dir poco fondamentale.

Lautaro 6,5: grinta e determinazione ai massimi livelli; la trasformazione in leader è quasi avvenuta. Lotta su tutti i palloni senza risparmiarsi mai.

Barella 6,5: ancora un po’ imballato, ma il goal del vantaggio è una super invenzione tutta sua.

PEGGIORI

Dumfries 5: totalmente smarrito.

Dzeko 5,5: la tensione c’è e si sente. Errori troppo banali per uno con le sue qualità.

Migliori e Peggiori Torino

MIGLIORI

Vlasic 7: il più temibile dei granata. Quando prende palla il pericolo e dietro l’angolo, solo un super Handanovic gli nega la gioia del goal.

Lukic 6,5: partita ordinata, nelle ripartenze mette in mostra tutte le sue qualità.

Buongiorno 6,5: ha il grande merito di imballare completamente le manovre di Dzeko.

PEGGIORI

Zima 5: entra male, non trova mai le giuste misure.

Ilkhan 5: unico del centrocampo granata a fare veramente fatica in entrambe le fasi.