Volleyball Nations League maschile: gli azzurri sfiorano l’impresa contro la Russia

I ragazzi di Valentini sfiorano l’impresa contro la corazzata russa; lottano alla pari in tutti i set ma il tie-break sorride agli avversari. I 14 punti di Bottolo e i 12 di Cortesia permettono agli azzurri di rubare un punto a Mikhaylov e compagni.

La squadra allenata da Sammelvuo necessitava di questa vittoria per sperare ancora in un posto in final four. Ma una partita sulla carta semplice si è rivelata più complessa del previsto. Costretti a fare a meno di Muserskiy, infortunato alla mano, sono Volkov e Poletaev a condurre i russi al successo con il punteggio di 2-3 (21-25, 25-16, 17-25, 25-19, 12-15).

Volleyball Nations League

I sestetti. Sammelvuo schiera tutti i titolari: Kobzar al palleggio, Volvich e Kurkaev al centro, Volkov e Kliuka in banda, l’opposto Mikhaylov con libero Golubev. Per l’Italia il sestetto in maglia bianca è: Spirito-Nelli, Bottolo e Recine, Mosca e Cortesia con Balaso.

Primo set

La Russia comincia nel migliore dei modi, Volvich inizia il match con un primo tempo (3-1) e un muro (5-2). Con il monster block di Volkov i russi ottengono il massimo vantaggio fino ad ora (9-3). Gli azzurri compiono un primo passo grazie a Cortesia che ferma l’attacco in pipe degli avversari (12-8). Con il mani fuori di Recine l’Italia si riavvicina (15-12).

Dopo molti errori al servizio nel campo russo, arriva l’ace di Kliuka (21-15); a cui risponde Nelli, sempre dai nove metri, per il 21-17. Non è sufficiente l’entrata, seppur positiva, di Michieletto e Cavuto, la Russia con una sette di Kurkaev e una parallela del n.18 guadagna il primo set.

Secondo set

Con il pallonetto di Mosca gli azzurri si trovano per la prima volta avanti (1-2). Cortesia salva il pallone di piede e Bottolo chiude il punto del 4 a 5. Ancora il giovane azzurro si rende protagonista con l’ace del +2 (5-7). L’Italia tenta la fuga e con il punto diretto del n.28 in maglia bianca si porta sul 5 a 12.

Mosca ci porta con un muro al secondo time out tecnico avanti di 8. Il neoentrato Poletaev da posto 2 trova il punto del 13 a 18, iniziando una rimonta complicata. Ma Recine è di un’idea opposta e sfoderando tutto il suo repertorio di colpi ci porta sul 15 a 23 e poi conclude il set con un muro.  

Terzo set

Bottolo torna in campo piazzando un altro ace. Il +2 dell’Italia arriva con il punto diretto al servizio di Spirito. Il challenge dà ragione a Sammelvuo, la battuta di Kurkaev è in campo (7-7). Il palleggiatore in maglia bianca ferma l’attacco avversario (11-12). La Russia torna avanti con il monster block di Pankov (14-12).

Poletaev dopo una buona prestazione in attacco aggiunge al suo tabellino l’ace del 18 a 12. La palla slash trasformata in punto da Volvich porta la Russia sul 21 a 14 e costringe Valentini a chiamare il time out. Kurkaev murando il suo pari ruolo spegne le speranze azzurre e consegna il terzo parziale ai suoi.

Quarto set

Pinali, già visto nel finale del set precedente, rimane in campo e mette la firma sulla diagonale del 4 a 3. Poletaev continua ad essere un problema per muro e difesa azzurri. I punti di vantaggio dei russi aumentano con l’ace di Pankov (11-7). Pinali prova ad accorciare le distanze con l’ace del 15 a 11.

L’opposto in maglia blu pesta la linea dei tre metri e riporta il punteggio in parità (16-16). Con due mani out consecutivi Pinali manda i suoi sul +3 (16-19). Mikhaylov rientra e mette la firma su tre punti di fila che valgono il 19 a 22. La pipe di Michieletto ci regala il quinto set.

Quinto set

Pinali mette in chiaro le cose fin da subito, è suo l’ace dell’1 a 2. Ma la Russia non ci sta e Volkov piazza la parallela del 4 a 2. Vitelli con la mano sinistra va a segno con il pallonetto del 7 a 6. Il muro russo non salta e Bottolo passa senza problemi (9-8). Kliuka prova a recuperare il pallone ma l’arbitro fischia accompagnata e il punteggio torna in parità. Volkov trova l’ace del 13 a 11. L’opposto italiano annulla il primo match point ma Kurkaev dal centro chiude i conti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus