Volley, Perugia vince la regular season di Superlega maschile

Un altro match combattuto fino all’ultimo punto, un altro capitolo di questa sfida interminabile e avvincente: a tre giorni dalla finale di Coppa Italia, la Sir Safety Conad Perugia si prende la rivincita, batte la Lube al tie-break (21-25; 25-23; 23-25; 25-20; 16-14) e conquista il primo posto matematico nella regular season a 54 punti, quattro lunghezze in più dei “cucinieri”.

Gli uomini di Vital Heynen sono stati guidati in campo da un ritroivato Leon, 29 punti impreziositi da quattro aces, e si sono aggiudicati la gara in rimonta, dopo aver recuperato per ban due volte un set di svantaggio. Non è riuscito nell’impresa di condurre i compagni di squadra al sorpasso in classifica Osmany Juantorena, che pure ha dato il proprio apporto in posto 2 con ben 22 punti messi a segno. Ha chiuso i giochi un ace di Fabio Ricci, che ha permesso agli umbri di capitalizzare il secondo match point in un finale piuttosto concitato a causa di una decisione dell’arbitro Florian, che ha prima decretato la vittoria perugina assegnando il punto a muro, poi ha sovvertito la propria decisione ravvisando un’invasione di Plotnytskyi.

Logo Superlega maschile volley

La vittoria della regular season dà a Perugia l’accesso diretto ai quarti di finale Scudetto, in cui dovrebbe avere, almeno sulla carta, l’impegno più agevole. Inoltre, la Sir avrà la possibilità di giocare l’eventuale “bella” nel palazzetto di casa. Gli uomini di Heynen, inoltre, si qualificano alla prossima Champions League.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus