Volley, l’Italia Under 21 è campione del mondo

L’Italia Under 21 è campione del mondo di volley. I ragazzi di Frigoni, capitanati da uno splendido Micheletto, hanno battuto la Russia 3-0.

Emozioni a non finire in questa splendida estate italiana: dopo che il ciclismo ci ha regalato la vittoria di Sonny Colbrelli nella Parigi-Roubaix questo pomeriggio, in serata è arrivata la vittoria dell’Italvolley under 21, che si è laureata campione del mondo al cospetto di una Russia sconfitta 3-0 (25-19; 25-22; 25-20).

I ragazzi di coach Angiolino Frigoni, guidati in campo dalla stellina Alessandro Micheletto, hanno così completato una cavalcata che li ha visti partire nel gruppo E con i favori del pronostico, (si giocava a Cagliari), e superare in ordine Argentina, Repubblica Ceca e Belgio con i netti punteggi di 3-0.

L'esultanza degli azzurri

Ieri l’impresa contro la Polonia che, avanti 2-0, è stata rimontata sino al tie-break sempre nel segno dell’attaccante di Trento, che ha messo a referto ben 22 punti (21 attacchi vincenti più un muro), risultando il top scorer dell’incontro.

Rendimento che ha ripetuto oggi, visto che i suoi 18 centri sono risultati fondamentali per battere una Russia quasi mai in grado di impensierirci.

Una vittoria che rappresenta anche il primo alloro mondiale conquistato nella categoria. Una vittoria che sa di rivincita, sia per le quattro finali perse in precedenza (l’ultima a Teheran, nel 2019), sia perché proprio la Russia ci aveva battuto pochi giorni fa con un netto 3-0 nella finale del Mondiale Under 18 femminile.

Non ci sono parole di ringraziamento sufficienti per le tante soddisfazioni che i nostri ragazzi ci stanno regalando. L’Italia del Volley vive un presente fatto di solide certezze, come dimostrano i due titoli europei conquistati a settembre, ma il futuro si preannuncia semmai ancor più roseo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€