Roma-Atalanta 1-1: Risultato e Video Gol Serie A 19 Aprile 2015

Rudi Garcia

Il video con i gol e gli highlights di Roma-Atalanta: solo un pari per i giallorossi, mancato il sorpasso alla Lazio

Dopo l’ennesima prestazione deludente, la Roma non va oltre l’1-1 in casa contro l’Atalanta e perde una grande chance di riscavalcare i cugini laziali, agganciati comunque a quota 58 punti. A segno Totti e Denis, entrambi su calcio di rigore.

> VIDEO SKY

La sintesi di Roma-Atalanta

PRONTI VIA ED E’ SUBITO CALCIO DI RIGORE PER LA ROMA: Ljajic entra in area di rigore e trova la respinta col braccio di Stendardo che era intervenuto in scivolata. Gervasoni decreta il penalty che Totti puntualmente trasforma spiazzando Sportiello.

Il vantaggio iniziale pare aver messo sul giusto binario la partita dei giallorossi ma al 23′ Astori spinge leggermente l’ex Emanuelson proprio al momento del suo ingresso in area e anche in questo caso l’intervento, leggero ma abbastanza ingenuo dell’ex Cagliari, viene sanzionato col tiro dal dischetto. Stavolta è Denis che non lascia scampo a De Sanctis riportando il punteggio in parità. 

Al 26′ cross tagliato dalla sinistra di Cholevas, Masiello liscia il pallone ma Totti si fa trovare impreparato in seguito all’errore dell’avversario.

Poco più tardi è Carmona che commette un pasticcio imbeccando involontariamente Florenzi il quale però, anzichè servire Totti in mezzo, calcia d’esterno addosso a Sportiello.

Ci prova poi ancora Florenzi che, dopo uno scambio dalla bandierina, pennella un cross morbido sul secondo palo ma Yanga-Mbiwa non arriva a correggere in rete per una questione di centimetri.

Nella ripresa la Roma prova ad alzare il ritmo ma fa tremendamente fatica a perforare le difese avversarie, come avviene ormai da diversi mesi a questa parte. Al 60′ Nainggolan prova allora il jolly dalla distanza, incrociando con il destro troppo debolmente però per impensierire Sportiello.

Un minuto più tardi ben più pericoloso il fendente di Florenzi e stavolta i riflessi dell’estremo difensore orobico sono davvero da applausi.

L’ultima chance per i giallorossi è davvero colossale: Ibarbo fa tutto bene sulla sinistra, serve a rimorchio Ljajic che calcia dopo essersi portato a spasso tre avversari; Sportiello non trattiene ma Torosidis, a porta praticamente sguarnita, non riesce ad insaccare in virtù di una chiusura miracolosa di Masiello.

Il tabellino di Roma-Atalanta

ROMA (4-2-3-1): De Sanctis; Torosidis, Yanga-Mbiwa, Astori, Cholevas; Paredes, Nainggolan; Florenzi, Ljajic, Iturbe; Totti.
A disp.: Skorupski, Lobont, Spolli, Calabresi, Cole, Balzaretti, Keita, Uçan, Pellegrini, Florenzi, Doumbia, Ibarbo, Verde, Sanabria.
All. Rudi Garcia

ATALANTA (4-4-1-1): Sportiello; Benalouane, Stendardo, Masiello, Dramé; Estigarribia, Carmona, Baselli, Gomez; Emanuelson; Denis.
A disp.: Avramov, Frezzolini, Kessie, Zappacosta, Del Grosso, Migliaccio, Grassi, Moralez, D’Alessandro, Bianchi, Rosseti.
All. Edy Reja

MARCATORI: 3′ rig. Totti (R), 23′ rig. Denis (A)

DARIO CAMEROTA © Stadio Sport