Video Gol Juventus – Monaco 1-0 Champions League 14 Aprile 2015

Arturo Vidal

Il video con i gol e gli highlights di Juventus-Monaco: decide Vidal dal dischetto

In una gara tutt’altro che facile, la Juventus riesce a superare di misura l’ostico Monaco di Jardim e si porta in leggero vantaggio in vista della sfida di ritorno in programma nel Principato. Decide un rigore generoso realizzato da Vidal nella ripresa.

> GUARDA IL VIDEO DELLA PARTITA (SKY)

La sintesi di Juventus-Monaco

Subito la Juve minacciosa con il solito Tevez che dopo appena 6 minuti ci prova dalla distanza trovando un attento Subasic che si distende a perfezione sulla sua sinistra.

La risposta monegasca con Kurzawa e Martial lascia intendere però che questa per la Juve non sarà affatto una serata tranquilla.

Al 26′ invenzione di Marchisio che trova tutto solo Tevez sul secondo palo con un passaggio delizioso ma l’Apache stranamente conclude al volo troppo debolmente a pochi passi dalla porta avversaria.

Al 40′ ancora Juve: Pereyra devastante sulla fascia destra, pallone a rimorchio per l’accorrente Evra il quale però non abbassa il corpo e calcia alle stelle in maniera anche abbastanza goffa.

Nel finale di tempo chance sciupata anche da Vidal che solo davanti a Subasic apre il piattone ma con troppa potenza; palla alta sopra la traversa.

Francesi pericolosi in contropiede all’inizio della ripresa: Ferreira Carrasco prova a sfruttare la sua velocità e innesca il 2 contro 1 non finalizzato però da Silva che, entrato in area, esalta i riflessi di Buffon, impeccabile come sempre.

AL 55′ L’ARBITRO ASSEGNA UN RIGORE ALLA JUVENTUS: Morata viene sgambettato in area da Carvalho e il direttore di gara, dopo averci pensato un attimo, assegna il penalty alla Vecchia Signora. Sul dischetto è letale Arturo Vidal che insacca sotto l’angolino alto della porta difesa da Subasic.

I transalpini non ci stanno e con Kondogbia, tra i più attivi dei suoi, prova ad affacciarsi dalle parti di Buffon con un tentativo dalla distanza; il portiere azzurro non si fa sorprendere e alza sopra la traversa.

Poi è il turno di Berbatov che, appena entrato, rischia seriamente di sfruttare la dormita generale della difesa bianconera e colpisce di testa su situazione di calcio d’angolo con la sfera stavolta davvero vicina all’incrocio dei pali.

Il tabellino di Juventus-Monaco

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra, Vidal, Pirlo, Marchisio, Pereyra, Tevez, Morata. A disp.: Storari, Barzagli, Padoin, Sturaro, Pepe, Llorente, Matri. All. Allegri.

MONACO (4-3-3): Subasic; Kurzawa, Carvalho, Abdennour, Raggi; Kondogbia, Fabinho, Moutinho; Dirar, Carrasco, Martial. A disp.: Stekelenburg, Elderson, Wallace, Matheus, Silva, Berbatov, Germain. All. Jardim.

MARCATORI: 57′ rig.Vidal (J)

DARIO CAMEROTA © Stadio Sport

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€