Video gol highlights Vicenza-Pordenone 1-1: sintesi 03-10-2020

Risultato Vicenza-Pordenone 0-1, 2° giornata Serie B: un punto ciascuno al termine di un match equilibrato che si è sbloccato nel secondo tempo grazie a due improvvise fiammate, una di Diaw e una di Cappelletti, che firmano due reti di gran pregio. I friulani ottengono così il secondo punto stagionale, mentre i veneti il primo.

Cronaca Vicenza-Pordenone 1-1, 2° giornata Serie B

Non è un primo tempo indimenticabile quello del “Menti“: sia i veneti sia i friulani fanno poco o nulla per superarsi e di chance se ne vedono poche.

I padroni di casa fanno comunque la partita e cercano di sfondare presto impegnando Bindi con un gran tiro da fuori scoccato da Pontisso, ma il portiere ospite è attento e respinge in angolo.

Dopo una deviazione non fortunata di Meggiorini, i veneti vengono progressivamente ingabbiati dagli avversari, che nel finale di tempo si fanno insidiosi con una zuccata di poco fuori di Ciurria e poi con una sponda pericolosa di Diaw per il numero 13, che non viene sfruttata dalla punta.

Infine, proprio nei secondi finali, è ancora Ciurria a creare grattacapi alla retroguardia di casa quando cade in area dopo l’intervento di Padella: malgrado le proteste, Camplone non concede il penalty e manda le squadre negli spogliatoi.

Serie B

Il Vicenza torna in campo con motivazione e centra il palo nei primi minuti: al 46° Bindi è bravissimo a deviare sul legno il tiro ad incrociare di Dalmonte.

Al 54° minuto, alla sua prima sortita del secondo tempo, il Pordenone trova il vantaggio con una grande giocata di Diaw, che raccoglie un pallone di Falasco, va sul fondo eludendo Padella e batte Grandi sul secondo palo con un destro da posizione angolata.

Passano solo otto minuti e i padroni di casa trovano il pareggio grazie ad un grandissimo gol di Cappelletti: sugli sviluppi di uno schema da calcio piazzato di Rigoni il difensore prova la rovesciata e la sfera finisce in rete senza che nessuno la tocchi. Era probabilmente un cross vista la posizione defilata di Capplletti, ma l’esito è stato comunque proficuo.

Malgrado ci sia ancora mezz’ora da giocare, recupero compreso, la partita non regala altre emozioni. Le due squadre si accontentano del pareggio e non cercano più di tanto l’affondo.

Migliori in campo i due marcatori di giornata, Diaw e Cappelletti (6.5 per entrambi), che oltre al gol offrono una prova di sostanza; male Gavazzi e Vandenputte (5 per tutti e due), poco attivi.

Tabellino Vicenza-Pordenone 1-1, 2° giornata Serie B

Vicenza (4-4-2): Grandi; Bruscagin, Cappelletti, Padella, Beruatto; Vandeputte (58′ Giacomelli), Pontisso (83′ Cinelli), Rigoni, Dalmonte (83′ Zonta); Gori (58′ Marotta), Meggiorini (63′ Guerra). Allenatore: Di Carlo

Pordenone (4-3-1-2): Bindi; Vogliacco, Camporese, Barison, Falasco; Magnino, Calò, Rossetti (88′ Pasa); Gavazzi (67′ Scavone); Diaw, Ciurria (67′ Musiolik). Allenatore: Tesser

Marcatori: 54′ Diaw e 62′ Cappelletti

Arbitro: Camplone

Ammoniti: Diaw, Bruscagin, Gavazzi, Calò, Camprese, Rigoni e Vogliacco

Video gol highlights Vicenza-Pordenone 1-1, 2° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana