Video gol-highlights Verona-Torino 1-1: sintesi 09-05-2021

Video gol-highlights Verona-Torino 1-1 35^ giornata Serie A 2020-21. Succede tutto nel finale: al gol di Vojvoda risponde Dimarco.

Finale pazzo al Bentegodi, in un match che avrebbe potuto dire molto sulla lotta salvezza. Il Torino di Nicola sfrutta la propria occasione a metà: è solo 1-1 contro il Verona. Risultato che permette ai “granata” di allungare ulteriormente sul Benevento (battuto dal Cagliari, e terzultimo a quattro punti), ma impedisce loro di dare una spallata decisiva al campionato. Il Verona recupera il risultato nel finale, ma dimostra di essere una squadra che non molla mai, nonostante abbia già raggiunto i propri obiettivi stagionali.

Verona-Torino, 35° giornata di Serie A

Verona-Torino 1-1: sintesi della partita

Partita non certo spettacolare quella del Bentegodi. Meglio il Verona, che sviluppa il suo solito gioco fatto di sovrapposizioni e cambi da un esterno all’altro.

Salcedo scalda i guanti di Sirigu, bravo a respingergli una conclusione ravvicinata. Qualche minuto dopo è Kalinic, con un colpo di testa che non centra lo specchio.

Il Torino si fa vedere su azione di corner: Pandur esce in modo avventato (da apprezzarne il coraggio) ed Ansaldi prova a sorprenderlo con un tiro al volo. Conclusione deviata in angolo.

Il Verona è comunque padrone del campo, e Lazovic va ancora in porta con un destro che finisce di poco al lato. Barak, da distanza ravvicinata, viene murato due volte, ma è il segnale che il Torino si trova in affanno ogni volta che gli scaligeri si spingano avanti.

Sul finire di tempo, Lazovic cambia passo su Nkoulou (già ammonito) ed entra in area. Bravo Sirgu a chiudergli lo specchio in uscita, costringendolo a calciare sull’esterno della rete.

Inizio frizzante di ripresa del Verona: sugli scudi Zaccagni, che prima tenta un’iniziativa personale, poi offre un pallone a Kalinic nel mezzo, sul quale il croato non sa arrivare.

Il Torino si abbassa nella propria metà campo e lascia l’iniziativa agli avversari, convinto a cercare un pareggio prezioso in ottica salvezza.

I “granata” si accendono improvvisamente con una verticalizzazione di Baselli per Belotti, lanciato in contropiede, che però trova i guantoni di Pandur a spedire in angolo la sua conclusione. Il Verona si rivede in avanti con la combinazione Lazovic-Kalinic, ma Buongiorno è bravo a chiudere gli spiragli per la conclusione del croato.

Su azione d’angolo, Magnani ci prova con una girata di sinistro. Il Torino è sottopressione e Lasagna prova a punirlo con un sinistro a giro parato da Sirigu. Sanabria, lasciato da solo sulla sinistra dell’area, manca il tempo per calciare in porta.

Il Verona organizza un’altra occasione in contropiede, ma Bremer chiude in angolo il cross di Lasagna. Colley, liberato in area, calcia sull’esterno della rete.

La gara si accende nei minuti finali: Dimarco prova a sorprendere Sirigu con un tiro dalla lunga distanza, mentre il “Toro” risponde con Bonazzoli, che sfonda in area e trova i piedi di Pandur a negargli il gol del vantaggio.

In vantaggio ci va il Torino, con uno di quei gol che vale la stagione: Ansaldi viene liberato sulla destra e mette in mezzo il pallone per la testa di Vojvoda, che sbuca tutto solo e beffa Pandur con una traiettoria a scendere.

Ci sarebbe solo da difendere il gol con tutte le armi a propria disposizione, ma i granata concedono troppi metri sulla destra a Lasagna, che appoggia in area a Barak, scarico su Dimarco e fendente a smorzare gli entusiasmi dei ragazzi di Nicola.

Un cross di Dimarco attraversa tutta l’area piccola e gela il cuore dei “granata”. La gara, comunque, termina in parità: 1-1. Per il Torino un’occasione sprecata, al fine di agguantare tre punti essenziali per la salvezza. Ci sarà ancora da soffrire, nelle quattro gare che mancano.

Video gol-highlights Verona-Torino 1-1

Verona-Torino 1-1: il tabellino della gara

Verona-Torino 1-1: 85′ Vojvoda (T), 88′ Dimarco (V)

VERONA (3-4-2-1): Pandur; Dawidowicz (Magnani 45′), Gunter, Ceccherini (Dimarco 70′); Faraoni, Barak, Ilic, Lazovic; Salcedo (Lasagna 57′), Zaccagni; Kalinic. Allenatore: Juric.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Buongiorno, Nkoulou (Lyanco 50′), Bremer; Vojvoda, Rincon (Baselli 58′), Mandragora, Verdi (Lukic 58′), Ansaldi; Sanabria (Bonazzoli 77′), Belotti (Zaza 77′). Allenatore: Nicola.

Arbitro: Massa (Imperia)

Ammoniti: Dawidowicz (V), Nkoulou (T), Gunter (V)

Espulsi:

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus