Video Gol Highlights Venezia-Lecce 1-0: sintesi 17-05-2021

Risultato Venezia-Lecce 1-0: dominanti nel primo tempo e cinici nel secondo, i lagunari segnano con Forte e amministrano un punteggio che poteva essere ancor più corposo. I salentini, invece, non pungono praticamente mai e dovranno fare di più per approdare in finale. Giovedì a Lecce sarà un’altra battaglia.

Sintesi Venezia-Lecce 1-0

La prima frazione vede il dominio totale dei veneti, subito vicini alla rete con due occasioni in pochi minuti: al 1° minuto Johnsen conclude sul primo palo e il destro potente del norvegese viene respinto da Gabriel, mentre al 5° un corner deviato involontariamente da Modolo per poco non viene ulteriormente deviato in rete da Fiordilino, che non arriva in scivolata.

Al 9° Modolo prova l’acrobazia su un pallone a campanile, impatta bene senza però conferire potenza al suo tiro che arriva tra le braccia del portiere giallorosso.

Al 26° i lagunari sono ancora pericolosi con Aramu, che sfodera il suo sinistro dai venticinque metri e per poco non trova l’incrocio.

Il Lecce si vede finalmente al 34° con un colpo di testa centrale di Stepinski, ma Maenpaa non deve impegnarsi più di tanto, mentre l’omologo Gabriel è bravissimo al 4° su una sventola da due passi di Forte, servito da Johnsen dopo un sombrero che lascia sul posto ben due avversari.

Il primo tempo non ha altro da proporre e termina senza minuti di recupero.

Serie B

La ripresa si apre con il vantaggio meritatissimo dei lagunari: Aramu mette il pallone in area, Maleh esegue una spettacolare sponda al volo e Forte controlla e segna con un chirurgico sinistro sul secondo palo.

La reazione del Lecce è tutta in un colpo di testa di Coda facilmente parato dal portiere. La partita resta in bilico, ma altre occasioni non se ne vedono fino al terzo ed ultimo minuto di recupero. L’unica volta in cui la rete si gonfia è quando Modolo segna di mano da aziona d’angolo.

Il Lecce attacca senza mai rendersi pericoloso, mentre il Venezia bada più a difendersi; l’andazzo non muta e si arriva al triplice fischio con una situazione estremamente equilibrata.

Migliori in campo Forte (7), autore del gol decisivo e di una partita molto buona, e Gabriel (7), fondamentale nel primo tempo. Male Mancosu (5), per nulla illuminante.

Tabellino Venezia-Lecce 1-0

Venezia (4-3-1-2): Maenpaa; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Molinaro; Fiordilino (74′ Crnigoj), Taugourdeau (87′ Svoboda), Maleh; Aramu (74′ Dezi); Forte (87′ Bocalon), Johnsen (64′ Di Mariano). Allenatore: Zanetti

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Dermaku, Gallo; Majer (77′ Nikolov), Hjulmand, Bjorkengren (66′ Henderson); Mancosu; Stepinski (78′ Yalcin), Coda. Allenatore: Corini

Marcatori: 47′ Forte

Arbitro: Marini

Ammoniti: Modolo

Video Gol Highlights Venezia-Lecce 1-0

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana