Video Gol Highlights Venezia-Genoa 1-1: Sintesi 20-2-2022

Video Gol e Highlights Venezia-Genoa 1-1, 26° Giornata Serie A: pareggio con reti di Henry e Ekuban

Solo un pareggio tra Venezia e Genoa allo Stadio Luigi Ferraris di Genova, conosciuto anche come Stadio Marassi, nella ventiseiesima giornata di Serie A, settimo turno del girone di ritorno.

Secondo risultato utile consecutivo per i lagunari, che hanno conquistato quattro punti nelle ultime due partite e mantengono il vantaggio di un punto sulla zona retrocessione.

Altro scontro diretto per la salvezza non sfruttato per i liguri, che conquistano il quarto pareggio consecutivo e restano lontani sei punti dalla permanenza nel massimo campionato italiano.

Serie A 2021-2022

Sintesi di Venezia-Genoa 1-1

Out Busio, Kiyine, Lezzerini, Okereke e Sigurdsson per Paolo Zanetti, che schiera la difesa a quattro formata da Caldara, Svoboda, Ceccaroni e Haps a protezione di Romero, mentre in mediana si rivede Crnigoj con Ampadu e Cuisance. In attacco confermato Aramu e Nani con Henry.

Non ci sono Bani e Criscito per Alexsander Blessin, che punta su Maksimovic e Vasquez con Cambiaso e Hefti in difesa davanti a Sirigu. A centrocampo spazio a Sturaro con Badelj e Rovella, mentre in attacco Ekuban e Gudmundsson giocano alle spalle di Destro.

E’ una partita molto combattuta ed equilibrata nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Entrambe le squadre sanno cosa fare palla al piede, ma danno il meglio difendendo con ordine e ripartendo in contropiede.

Dopo un tentativo di Cambiaso, al 14′ minuto i padroni di casa sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Henry, bravo a sfruttare la sponda di Ceccaroni su sviluppi di un calcio d’angolo.

Gli ospiti sembrano accusare il colpo, non riescono a giocare con qualità e velocità, anche perché i padroni di casa sono bravi a sfruttare il momento per dominare e rendersi ancora pericolosi in attacco con Nani.

Dopo l’ammonizione di Aramu, al 29′ minuto gli ospiti segnano all’improvviso il gol del pareggio con Ekuban con una bellissima giocata personale.

Nel finale la partita si accende, c’è aggressività su ogni palla, viene ammonito Caldara e Romero è fenomenale e decisivo sul tentativo di Badelj.

Il secondo tempo si apre con delle sostituzioni: Ostigard e Ebuhei, fuori Vasquez e Crnigoj. I ritmi calano vertiginosamente, l’equilibrio è praticamente totale e sono poche le azioni pericolose.

Ci prova Gudmundsson, ma è bravo Romero, mentre Hefti salva sulla linea sul calcio di punizione di Aramu, dopo l’ammonizione di Sturaro, giallo anche per Ampadu più tardi, che stava per beffare il portiere.

Entrano anche Portanova, Yeboah, Johnsen, Galdames, Ullmann, Tessmann, Melegoni e Nsame per Sturaro, Rovella, Nani, Destro, l’infortunato Ebuhei, Cuisance, Gudmundsson e Henry, ma a sfiorare il gol sono ancora Badelj, Aramu e proprio Yeboah, poco cinici sotto porta.

Highlights e Video Gol di Venezia-Genoa 1-1:

Tabellino di Venezia-Genoa 1-1

VENEZIA (4-3-1-2): Romero; Ceccaroni, Svoboda, Caldara, Haps; Crnigoj (dal 1’st Ebuhei 6; dal 30’st Ullmann SV), Ampadu, Cuisance (dal 30’st Tessmann); Aramu; Henry (dal 40’st Nsamé), Nani (dal 19’st Johnsen). All. P. Zanetti

GENOA (4-3-3): Sirigu; Hefti, Maksimovic, Vasquez (dal 1’st Ostigard), Cambiaso; Sturaro (dal 16’st Portanova), Badelj, Rovella (dal 16’st Yeboah); Gusmudsson (dal 45’st Melegoni), Destro (dal 30’st Galdames), Ekuban. All. A. Blessin

MARCATORI: 13’pt Henry (V); 29’pt Ekuban (G)

ASSIST: 13’pt Ceccaroni (V); 23’pt Destro (G)

AMMONITI: 23’pt Vasquez (G); 45’pt Caldara (V); 3’st Sturaro (G), 45’st Ampadu (V)

ARBITRO: Orsato di Schio

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia