Video gol-highlights Udinese-Parma 3-2: sintesi 18-10-2020

Video gol-highlights Parma-Udinese: finisce 2-2 la sfida della “Dacia Arena”.

L’Udinese batte il Parma 3-2 alla “Dacia Arena” e conquista la prima vittoria, e i primi punti, di questo campionato. Grande partita della squadra friulana che parte subito col piede sull’acceleratore e mette in difficoltà i propri avversari grazie alla grande fisicità di cui è in possesso.

Sono però i crociati a passare in vantaggio con un tiro da fuori di Hernani, cui risponde poco dopo Samir grazie ad un imperioso colpo di testa.

Udinese che, grazie a Pereyra, sfrutta un regalo della retroguardia parmense all’inizio della ripresa, poi subisce il pareggio di Karamoh al 70′. Alla fine, la vince Gotti coi cambi: è infatti Pussetto a mettere il punto esclamativo sulla giornata bianconera, grazie a una potente botta dal limite che non lascia scampo al portiere avversario.

Udinese-Parma, 4^ giornata di campionato

Udinese-Parma: la sintesi della gara

Primo tempo a marchio Udinese che, desiderosa di smuovere lo zero inb classifica, si affida alla qualità di De Paul e Pereyra nel mezzo, oltre che al contropiede, per provare a fare male all’avversario. La prima occasione della gara capita sula testa di Samir che, tutto solo in area, spedisce sulla traversa. L’Udinese continua a spingere e va vicina al gol anche con Okaka, magistralmente imbeccato da un filtrante di Pereyra, il quale però si fa ipnotizzare da Sepe nell’uno contro uno. Nel miglior momento dei friulani arriva, inaspettato, il gol parmense: Hernani lascia partire un tiro dal limite che beffa Nicolas dopo una deviazione di Samir. Il centrale brasiliano ha modo di rifarsi pochi minuti dopo quando, su azione di angolo dalla sinistra, svetta più alto di tutti e non lascia scampo a Sepe: è 1-1. L’Udinese ha anche un’occasione per passare in vantaggio con Okaka che, di testa, non riesce a capitalizzare un cross da parte di De Paul. Il primo tempo si chiude dunque sull’1-1.

l’Udinese inizia meglio anche la ripresa e va vicina al gol un paio di volte, prima con un tiro deviato in angolo di Lasagna, poi con Okaka che non riesce ad approfittare di un cross rasoterra dalla destra. Il vantaggio è solo rimandato e lo firma Pereyra: palla regalata al “Tucu” che entra in area partendo dalla trequarti sinistra e non ha alcuna difficoltà a battere Sepe, complice una deviazione sfortunata di Iacoponi. Ancora il duo Lasagna-De Paul si rende pericoloso con un’azione orchestrata dall’italiano, e conclusa dall’argentino con un sinistro che finisce fuori. Girandola di cambi con i debutti di Sohm e Cyprien nel Parma e di Makengo nell’Udinese che, contemporaneamente fa entrare Pussetto al posto di Lasagna. Proprio uno dei neoentrati, Sohm, fa partire l’azione del pareggio realizzato da Karamoh: palla scaricata verso Pezzella sulla sinistra, cross in mezzo e Karamoh mette dentro irrompendo in area di rigore. L’Udinese reagisce bene al pareggio subito e va ancora vicina al vantaggio con un tiro a giro di Rodrigo De Paul. Gotti inserisce Deulofeu per provare a vincerla, e i friulani mettono i brividi agi avversari con un’azione sulla sinistra dalla quale, però, non scaturisce nulla di rilevante. Gli sforzi vengono però ripagati quando Pussetto esplode un sinistro dalla distanza che fulmina Sepe e porta l’Udinese sul 3-2 a due minuti dalla fine. Finisce così, infatti: l’Udinese smuove finalmente la casella zero in classifica e cnquista tre èunti fondamentali che le permettono di guardare con maggior ottimismo al prosieguo del campionato. Risultato ngativo per il Parma, che non riesce viceversa a dare continuità alla vittoria ottenuta contro il Verona.

Video gol e highlights Udinese-Parma 3-2:

Tabellino di Udinese-Parma 3-2:

Udinese (3-5-2): Nicolas; Samir, Becao, De Maio; Ter Avest, Arslan (Makengo 66′), Pereyra (Deulofeu 78′), De Paul, Ouwejan (Forestieri 78′); Okaka, Lasagna (Pussetto 66′). Allenatore: Gotti

Parma: (4-3-1-2): Sepe; Pezzella, Iacoponi, Gagliolo, Laurini; Brugman (Cyprien 63′), Hernani (Grassi 80′), Kurtic (Sohm 63′); Kucka; Gervinho, Karamoh.

Arbitro: Fabbri (Ravenna)

Marcatori: 26′ Hernani (P), 28′ Samir (U), 51′ Pereyra (U), 70′ Karamoh (P), 88′ Pussetto (U)

Ammoniti: Becao (U), Arslan (U), Brugman (P), Iacoponi (P), Makengo (U)

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus