Video Gol Highlights Supercoppa UEFA Real Madrid – Manchester United 2-1: ennesimo trionfo per Zidane

Risultato Real Madrid – Manchester United 2-1, Supercoppa UEFA: José Mourinho non infrange il suo tabù personale in finale di Supercoppa UEFA, mentre lo straordinario palmares di Zinedine Zidane da allenatore si arricchisce di un altro grande trofeo: e adesso per Zizou sono ben sei in un anno e mezzo di carriera alla guida del Real Madrid. 

Il Real Madrid vince la Supercoppa Europea imponendosi per 2-1 sul Manchester United, detentore dell’ultima Europa League. Gli uomini allenati da Zinedine Zidane alzano al cielo il trofeo che mette a confronto le vincitrici di Champions ed Europa League, per la quarta volta nella storia del club madrileno dopo un match dominato per larghi tratti, ma tenuto aperto fino alla fine grazie alla rete della bandiera di Romelu Lukaku che ha tenuto in piedi i Red Devils dopo il doppio vantaggio di Casemiro Isco.

La sintesi di Real Madrid – Manchester United 2-1, Supercoppa UEFA 

 

Mourinho getta tutti i nuovi acquisti nella mischia: dentro Lindelöf, Matic e Lukaku. Zidane invece rinuncia a Ronaldo, ancora fuori forma, si accomoda in panchina, e dà spazio a Gareth Bale, accompagnato in attacco da Isco e Bale. Il primo protagonista di serata è Keylor Navas, puntuale nell’anticipo su Lukaku, ispirato da Valencia. Subito dopo è il gallese a sprecare il pallone del vantaggio.

Al quarto d’ora il match vive la prima vera emozione, con il colpo di testa di Casemiro che viene respinto dalla traversa. Il brasiliano però è decisamente il migliore in campo, successiamente cerca i pali da fuori area senza fortuna dopo un brutto disimpegno di Darmian e infine porta avanti i suoi al 24′: lancio di Carvajal a scavalcare la difesa dello United, Casemiro scatta sul filo del fuorigioco ed è chirurgico nella conclusione mancina in scivolata. Il vantaggio accentua la tendenza del Real a controllare il possesso palla, gli spazi e il ritmo del gioco, una leggerezza di Kroos potrebbe riaprire la contesa ma Lukaku si getta sul pallone perso dal tedesco pur partendo in offside, togliendo ad Ander Herrera la possibilità di involarsi verso la porta.

Ad inizio secondo tempo entra Rashford per Lingard, così Mourinho prova a mettere in difficoltà i campioni d’Europa, con la velocità del wonderkid inglese. Ma è il Real a ricominciare da dove aveva lasciato, De Gea nega a Kroos il raddoppio, poi Isco e Bale fanno impazzire la difesa dello United: scambio palla a terra nel cuore dell’area e poi destro preciso di Isco a trafiggere l’incolpevole estremo difensore dei “Red Devils”.

Lukaku sbaglia ancora una volta successivamente, quando alza clamorosamente sopra la traversa con il destro dopo che Keylor Navas aveva respinto male un colpo di testa centrale di Pogba. La partita improvvisamente si riaccende al 62′ quando questa volta l’attaccante belga indovina il tap in e non sbaglia dopo la risposta incerta di Navas al mancino potente di Matic. Occasione colossale per Rashford a 10′ dalla fine: l’attaccante si ritrova a tu per tu con Navas su invito di Mkhitaryan e si fa ipnotizzare, concludendo debolmente col sinistro. Sul ribaltamento di fronte è decisivo Darmian nell’arginare il contropiede di Benzema, che dopo la sgroppata lascia spazio a Cristiano Ronaldo (per lui ultimi 10 minuti di partita). Fellaini spaventa il Real nel primo dei sette minuti di recupero, il Real risponde con una magia di Vazquez a servire Asensio: sontuoso il riflesso di De Gea. Per Mourinho è il terzo ko in Supercoppa, Zidane sembra conoscere solamente la vittoria.

 

 

Video Gol Highlights di Real Madrid – Manchester United 2-1, Supercoppa UEFA 

 

Il tabellino di Real Madrid – Manchester United 2-1, Supercoppa UEFA 

 

Real Madrid (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Casemiro, Modric, Kroos; Isco (73’ Vazquez); Bale (73’ Asensio), Benzema (83’ Ronaldo).

Manchester United (4-3-3): De Gea; Valencia, Lindelof, Smalling, Darmian; Matic, Herrera (56’ Fellaini), Pogba; Mkhitaryab, Lukaku, Lingard (46’ Rashford).

Gol: 23’ Casemiro, 52’ Isco; 62’ Lukaku.

Note – Ammoniti: Lingard. Rashford; Carvajal.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benedetto Greco

Informazioni sull'autore
Match analyst Longomatch e Osservatore calcistico ROI Italia.
Tutti i post di Benedetto Greco