Video Gol Highlights Sudtirol-Pisa 2-1: sintesi 04-09-2022

Risultato Sudtirol-Pisa 2-1: allo stadio “Druso” di Bolzano i sudtirolesi conquistano il primo successo stagionale e, soprattutto, della storia in Serie B.

Due rigori di Rover permettono ai padroni di casa, con Bisoli all’esordio in panchina, di ribaltare l’iniziale vantaggio pisano firmato da Ionita. Il Sudtirol va a 3 punti e scavalcaa proprio il Pisa, ancora ultimo con un solo punto.

Sintesi Sudtirol-Pisa 2-1

All’inizio le due squadre si fronteggiano soprattutto con conclusioni dalla lunga distanza che non portano a risultati apprezzabili per l’attenzione di Poluzzi e Nicolas e la prima chance vera e propria è per Cissé, che si divora il vantaggio in girata dopo una mischia in area.

Al 20° Zaro porta in vantaggio i padroni di casa risolvendo un’azione particolarmente confusa, ma c’è un fuorigioco di Odogwu e Pezzuto, confortato poi dal VAR, annulla.

I nerazzurri tornano ad attaccare e al 23° passano in vantaggio con Ionita, bravissimo ad anticipare Berra e a insaccare il bel traversone di Nagy con una poderosa zuccata.

Dopo la rete, il Pisa torna a calciare prevalentemente da fuori con Morutan, due volte pericoloso. Il Sudtirol, precedentemente insidioso con una punizione di Pompetti respinta da Nicolas, al 35° pareggia grazie ad un penalty concesso per fallo di Rus sul sempre più incontenibile Odogwu e trasformato da Rover con qualche brivido poiché il portiere pisano intuisce e tocca la sfera.

Al 38° gli ospiti sfiorano il nuovo vantaggio con Marin, che da venticinque metri circa fa tremare la traversa con un missile; questa è l’ultima azione degna di nota del primo tempo, che termina dopo un minuto di recupero.

Serie B

Il secondo tempo è ancor più povero di emozioni e si assiste alle consuete bordate da fuori senza alcun esito da parte pisana.

Il Sudtirol, rintanato e pronto a ripartire e niente di più, in una delle sue rare sortite trova un altro calcio di rigore: Crociata, entrato ad inizio ripresa, viene toccato irregolarmente da Hermannsson e Pezzuto, dopo altro consulto con la sala VAR, assegna il tiro dagli undici metri, insaccato nuovamente da Rover con un destro potente che spiazza Nicolas.

Nella mezz’ora successiva non succede nulla di importante: il Sudtirol controlla bene le folate avversarie e può festeggiare il successo.

Migliori in campo Rover (7), freddissimo dal dischetto, e Ionita (6), che mette in rete l’unica azione vera prodotta dai nerazzurri. Male Mazzocchi e Cissé (5 per tutti e due), non pervenuti.

Video Gol Highlights Sudtirol-Pisa 2-1

Tabellino Sudtirol-Pisa 2-1

Sudtirol (4-3-3): Poluzzi; De Col, Zaro, Berra, D’Orazio; Belardinelli, Pompetti (46′ Schiavone), Davi (46′ Crociata); Odogwu, Mazzocchi (80′ Carretta), Rover (85′ Casiraghi). Allenatore: Bisoli

Pisa (4-3-2-1): Nicolas; Hermannsson (66′ Masucci), Rus (82′ De Vitis), Barba, Beruatto; Ionita (82′ Touré), Nagy, Marin; Morutan, Sibilli (66′ Tramoni); Cissè (46′ Gliozzi). Allenatore: Maran

Marcatori: 23′ Ionita e 35′ rig. e 63′ rig. Rover

Arbitro: Pezzuto

Ammoniti: Davi, Pompetti, Beruatto, Marin e Carretta

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana