Video gol highlights Spezia-Frosinone 2-0: Gudjohnsen e Bidaoui risollevano i liguri, laziali letteralmente al palo

Risultato Spezia-Frosinone 2-0, 13° giornata Serie B: con una rete per tempo ad opera di Gudjohnsen e Bidaoui i liguri sconfiggono i laziali e si rilanciano dopo un mese senza vittorie e un punto in due gare.

Di contro i ragazzi di Nesta, che colpiscono due legni con Dionisi e Haas, si fermano dopo una striscia positiva che durava da due mesi e confermano di essere una squadra totalmente diversa, più fragile, lontano dal “Benito Stirpe”. Questa sconfitta costringe il Frosinone a restare nella singolare situazione di trovarsi a -1 dai playoff, ma anche a +2 dalla zona playout ora occupata proprio dallo Spezia. Una classifica cortissima, dunque.

Cronaca Spezia-Frosinone 2-0, 13° giornata Serie B

Gli ospiti partono a razzo e dopo un paio di minuti Dionisi sfiora il vantaggio colpendo il palo in diagonale dopo una bella iniziativa personale che lo porta a superare l’intera difesa avversaria. Lo Spezia si vede al 10° con Mastinu, che prova da fuori mettendo in difficoltà Bardi con un bolide che viene respinto in corner dal portiere, mentre al 17° il Frosinone sfiora ancora la rete con un colpo di testa di Krajnc salvato sulla linea da Gudjohnsen.

Dieci minuti dopo è proprio Gudjohnsen, figlio d’arte, a salire in cattedra mettendo in rete il gol del vantaggio ligure: Bidaoui sfonda a sinistra e crossa basso dal fondo trovando l’islandese pronto alla deviazione vincente da due passi.

Alla mezz’ora Bardi sventa il raddoppio respingendo un tiro pericoloso di Ricci; nell’ultimo quarto d’ora gli spezzini premono ancora rendendosi insidiosi con un tiro alto di poco dell’onnipresente Gudjohnsen, mentre i ciociari tornano a farsi vedere solo a ridosso dell’intervallo con un tentativo di cross senza esiti confortanti.

Nel secondo tempo il Frosinone riparte più convintamente, ma, come nel primo parziale, è la sfortuna a negare il gol ad Haas anche se lo svizzero era ben appostato sotto porta e il palo colpito in spaccata su cross di Beghetto è più un errore che altro.

Da questo momento i laziali spariscono nuovamente e si vede solo lo Spezia, o meglio Bidaoui: il marocchino le prova tutte e fa ammattire la difesa avversaria trovando sempre Bardi a dirgli no nei minuti 74 e 85, ma proprio al 90° riesce finalmente a spuntarla grazie a Maggiore, che recupera palla a centrocampo e la recapita ad Acampora, il quale lo lancia in profondità; Bidaoui raccoglie il lancio, salta Bardi e deposita in rete. Nei minuti di recupero, ben 6, non accade nulla di importante.

Migliori in campo Bidaoui (8), che firma un gol e un assist e gioca una partita monumentale disponendo a suo piacimento degli avversari, e Bardi (7), che evita ai suoi un passivo molto più pesante. Male Ciano (4.5), mai in partita e sostituito già all’intervallo. Nessuna insufficienza tra gli spezzini.

Video gol highlights Spezia-Frosinone 2-0, 13° giornata Serie B

Guarda sul sito Legab il video dei gol di  Spezia Frosinone 2-0

Tabellino Spezia-Frosinone 2-0, 13° giornata Serie B

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer (85′ Vignali), Erlic (77′ Terzi), Capradossi, Ramos; Maggiore, Bartolomei, Mastinu (69′ Acampora), Bidaoui, Gudjohnsen, Ricci. Allenatore: Italiano

Frosinone (3-5-2): Bardi; Brighenti, Capuano, Krajnc; Zampano (80′ Citro), Gori, Maiello, Haas (61′ Matarese), Beghetto; Ciano (46′ Novakovich), Dionisi. Allenatore: Nesta

Arbitro: Rapuano

Marcatori: 26′ Gudjohnsen e 90′ Bidaoui

Ammoniti: Bartolomei, Dionisi, Brighenti, Gudjohnsen, Matarese e Gori

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana