Video Gol Highlights Sassuolo-Spezia 4-1: Sintesi 18-3-2022

Video Gol e Highlights Sassuolo-Spezia 4-1, 30° Giornata Serie A: segnano Berardi, Verde, Ayhan e Scamacca

Il Sassuolo distrugge lo Spezia al Mapei Stadium di Reggio Emilia, conosciuto anche come Stadio Città del Tricolore, nel primo anticipo del venerdì della trentesima giornata di Serie A, undicesimo turno del girone di ritorno.

Continua l’ottimo momento degli emiliani, che racimolano il sesto risultato utile consecutivo, collezionando ben quattordici punti sui diciotto disponibili, e si portano a quarantatré punti e al nono posto in classifica.

Bruttissima sconfitta per i liguri, che arrivavano da una vittoria la scorsa settimana, e con ventinove punti possono essere di nuovo riassorbiti nella lotta per non retrocedere.

Sintesi di Sassuolo-Spezia 4-1

Out Djuricic, Raspadori, Obiang, Romagna e Toljan per Alessio Dionisi, che sceglie Defrel in attacco con Berardi e Traore, mentre in mediana Matheus Henrique completa il reparto con Maxime Lopez e Frattesi. In difesa il quartetto è costituito da Muldur, Ayhan, Ferrari e Kyriakopoulos davanti a Consigli.

Non ci sono Bourabia, Colley, Sena, Nzola e Sala per Thiago Motta, che si affida a Kovalenko con Maggiore, Kiwior e Bastoni a centrocampo e la coppia d’attacco costituita ancora una volta da Verde e Gyasi. Tutto confermato in difesa con Amian, Erlic, Nikolaou e Reca a protezione di Provedel.

E’ una partita molto bella e divertente nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa fanno possesso palla, mentre gli ospiti non si limitano a difendere, visto che riescono sempre a ripartire in contropiede.

Al 17′ minuto i padroni di casa sbloccano subito il risultato trovando il gol del vantaggio con Berardi, che trasforma il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo di Kovalenko, anche ammonito, su Frattesi.

Dopo l’ammonizione di Matheus Henrique, gli ospiti provano a reagire, sono molto veloci nel ribaltare l’azione e si divorano il pareggio prima con Gyasi e poi con Verde, ma subito dopo rischiano tantissimo sul tentativo di Frattesi.

Al 36′ minuto gli ospiti riescono a pareggiare con una magia di Verde, un sinistro sul secondo palo di rara precisione.

Il gol subito fa arrabbiare i padroni di casa, che nel finale danno l’assalto alla porta di Provedel con Frattesi, Kyriakopoulos e Traore, ma senza trovare la giocata vincente, mentre viene ammonito anche Berardi.

Il secondo tempo si apre come era iniziata la prima frazione di gioco, cioè con i padroni di casa con grande aggressività, mentre gli ospiti sembrano un po’ contratti.

Dopo una conclusione senza precisione, subito dopo al 48′ minuto i padroni di casa trovano il gol del nuovo vantaggio proprio con Berardi su assist di Defrel, lanciato da un recupero palla a centrocampo.

Gli ospiti provano a reagire, ma si allungano molto e lasciano spazi che i padroni di casa provano a sfruttare in contropiede.

Dopo l’ammonizione di Maggiore e la bella parata di Provedel su Kyriakopoulos, entrano Scamacca per Defrel, Agudelo per Verde e Manaj per Gyasi, ma a rendersi pericoloso è Kiwior su sviluppi di un calcio piazzato.

E, infatti, cambia qualcosa, nel senso che a segnare sono sempre i padroni di casa al 78′ minuto, questa volta con Ayhan, su sviluppi di un calcio d’angolo.

E al 82′ minuto i padroni di casa chiudono i giochi calando il poker con una punizione intelligente di Scamacca, con tanto di giallo comminato a Erlic.

Nel finale c’è spazio per Oddei, Ceide, Harroui e Magnanelli al posto di Berardi, Traore, Frattesi e Matheus Henrique, mentre Maxime Lopez si divora il gol della possibile manita.

Highlights e Video Gol di Sassuolo-Spezia 4-1:

Tabellino di Sassuolo-Spezia 4-1

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Müldür, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi (84’Harroui), Lopez, Matheus Henrique (84’Magnanelli); Berardi (90’Oddei), Defrel (68’Scamacca), Traoré (90’Ceide).

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Kiwior, Bastoni; Kovalenko; Gyasi (74’Manaj), Verde (74’Agudelo)

GOL: 16’ Berardi (R.), 36’ Verde, 48’ Berardi, 77′ Ayhan, 80′ Scamacca

ASSIST: Bastoni, Defrel

AMMONIZIONI: Kovalenko, Matheus Henrique, Berardi, Maggiore

ARBITRO: Volpi

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it