Video Gol Highlights Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar in extremis dopo Alvarez e Bruno Fernandes

Risultato Sampdoria-Fiorentina 2-2, 31° Giornata Serie A: la apre Bruno Fernandes, poi pareggia Gonzalo Rodriguez nel secondo tempo, con Babacar a rispondere a Ricky Alvarez

E’ stata una partita bellissima e con tantissimi gol, ma Sampdoria e Fiorentina si sono dovuti spartire la posta in palio allo Stadio Luigi Ferraris di Genova, meglio conosciuto come Stadio San Siro, nell’anticipo mattutino della 31° giornata di Serie A, 12° turno del girone di ritorno.

Continua l’ottimo momento dei toscani, che collezionano il sesto risultato utile consecutivo, ma si fermano dopo le tre vittorie consecutive per 1-0. Mentre i liguri si confermano una squadra che onora fino alla fine questo campionato e non ha paura a mettere il bastone tra le ruote delle squadre con grandi obiettivi. 

La sintesi di Sampdoria-Fiorentina 2-2, 31° Giornata Serie A

E’ una partita bellissima nel primo tempo, visto che le due squadre giocano in maniera speculare, brave nel possesso palla e attente in fase difensiva, soprattutto i padroni di casa che pressano in maniera asfissiante, non permettendo agli avversari di trovare la giusta velocità nel giro della palla. 

Partenza a razzo per i padroni di casa, che sbloccano subito la partita con Bruno Fernandes, che trova il gol del vantaggio al 5′ minuto con una grande conclusione dalla media distanza.

Gli ospiti accusano un po’ il colpo, sono imprecisi e senza idee. I padroni di casa provano ad approfittarne per rendersi ancora pericolosi con Quagliarella, che non trova la porta. Solo Bernardeschi sembra riuscire a svegliare i compagni, sfiorando il palo. Poi, infatti, Tatarusanu salva il risultato su Bruno Fernandes, Torreira è impreciso e Babacar sfiora il pareggio al termine di una bella azione corale.

Nel finale le squadre si allungano e i padroni di casa gestiscono meglio le due fasi di gioco, non lesinando a bombardare la porta di Tatarusanu con un Quagliarella sempre verde, ma leggermente impreciso, mentre Viviano è attento su Tello, con Bernardeschi e Tello poco precisi da ottima posizione. 

Non cambia molto il copione della partita nel secondo tempo. Gli ospiti entrano in campo con grande voglia e carattere, ma i padroni di casa non stanno a guardare, sono assolutamente perfetti in fase difensiva e ripartono molto bene in contropiede. 

Dopo il tentativo di Babacar, ben parato da Viviano, Tatarusanu è attento su Barreto, mentre Tello viene fermato dal palo sul più bello. E’ il miglior momento degli ospiti, che attaccano a testa bassa e i padroni di casa con il passare dei minuti cominciano a soffrire. 

Al 60′ minuto, quindi, gli ospiti trovano effettivamente il pareggio con Gonzalo Rodriguez, che salta più in alto di tutti sul calcio d’angolo di Borja Valero. 

Il gol subito sblocca psicologicamente i padroni di casa, che alzano il baricentro e ricominciano ad attaccare, rendendosi pericolosi con il solito Bruno Fernandes. La partita diventa molto bella, perché gli ospiti sono super offensivi e sfiorano ancora il gol con Bernardeschi e Astori. 

Ma al 71′ minuto è Alvarez a colpire, ritrovando il gol del vantaggio al termine di un bel contropiede. 

Gli ospiti non ci stanno, non vogliono perdere punti e si riversano nella metà campo avversaria, ma anche questa volta ci pensa il palo a fermare Kalinic, mentre Badelj e Bernardeschi sono poco cinici da buona posizione. 

Ci pensa Babacar al 90′ minuto a pareggiare di nuovo con una vera e propria magia. 

Nel finale le due squadre sembrano avere ancora la forza per spingere, ma Viviano e Tatarusanu alzano la saracinesca su Babacar e Alvarez. 

Video Gol Highlights di Sampdoria-Fiorentina 2-2, 31° Giornata Serie A

Il tabellino di Sampdoria-Fiorentina 2-2, 31° Giornata Serie A

Sampdoria-Fiorentina 2-2

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, M.Silvestre, Škriniar, Dodô (74’ Regini); É.Barreto, Torreira, Linetty (69’ Ricky Álvarez); Bruno Fernandes (65’ Praet); Quagliarella, Schick. All. Marco Giampaolo

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; C.Sánchez, G.Rodríguez, Astori; Tello, Badelj, Borja Valero, Milić (73’ F.Chiesa); Ilicic (46’ Kalinić), Bernardeschi (81’ Saponara); Babacar. All. Paulo Sousa

Marcatori: 5’ Bruno Fernandes (S); 60’ G.Rodríguez (F); 71’ Ricky Álvarez (S); 89’ Babacar (F)

Arbitro: Carmine Russo

Ammoniti: 25’ G.Rodríguez, 67’ Praet, 75’ Ricky Álvarez

Espulsi: nessuno

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia