Video Gol Highlights Sampdoria-Empoli 2-0: Sintesi 19-2-2022

Video Gol e Highlights Sampdoria-Empoli 2-0, 26° Giornata Serie A: doppietta di Quagliarella

La Sampdoria batte l’Empoli allo Stadio Luigi Ferraris di Genova, conosciuto anche come Stadio Marassi, nel primo anticipo del sabato della ventiseiesima giornata di Serie A, settimo turno del girone di ritorno.

E’ la seconda vittoria nelle ultime tre partite per i liguri, che dimostrano la bontà del cambio in panchina e del ritorno di Marco Giampaolo, capace di allungare a quota a cinque i punti di vantaggio sulla zona retrocessione.

Continua la crisi dei toscani, che in questo 2022 non hanno ancora vinto e si fermano dopo due pareggi consecutivi, ma possono comunque continuare a gestire il vantaggio di dieci punti sulla zona retrocessione.

Sintesi di Sampdoria-Empoli 2-0

Out Sensi, Yoshida, Giovinco, Gabbiadini, Damsgaard e Askildsen per Marco Giampaolo, che sceglie Sabiri sulla trequarti in un centrocampo a rombo completato da Ekdal, Candreva e Thorsby, solo panchina per Rincon. In attacco si rivede Quagliarella con il grande ex Caputo, mentre in difesa preferiti Ferrari, Murru e Bereszynski a Conti, Magnani e Augello davanti al confermato Falcone.

Non ci sono Haas, Verre, Marchizza, Ekong e Baldanzi per Aurelio Andreazzoli, che conferma Viti e Romagnoli in difesa con Stojanovic e Parisi a protezione di Vicario. A centrocampo la sorpresa è Benassi dal primo minuto con Asllani, Zurkowski e Bajrami, solo panchina per Bandinelli e Henderson, finora quasi sempre titolari, mentre in attacco c’è Cutrone con Pinamonti.

E’ una partita bellissima nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Entrambe le squadre sono propense al possesso palla, ma ad avere il pallino del gioco sono gli ospiti, mentre i padroni di casa sono bravi a chiudere tutti gli spazi e ripartire in contropiede.

Dopo un tentativo di Zurkowski, al 14′ minuto i padroni di casa sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Quagliarella su assist di Candreva.

La partita si infiamma, visto che gli ospiti reagiscono con rabbia ed orgoglio, si riversano nella metà campo dei padroni di casa, che non si limitano a difendere e sono sempre molto pericolosi in contropiede con Candreva e Colley sui calci piazzati.

Ci provano anche Bajrami e Asllani, ma è bravissimo Falcone in entrambe le occasioni, diversamente da Vicario, che si fa beffa sul proprio palo al 29′ minuto, quando i padroni di casa raddoppiano con la bellissima doppietta di Quagliarella, questa volta su assist di Bereszynski.

Gli ospiti cominciano ad innervosirsi, come dimostrano le ammonizioni di Bajrami e Asllani, e anche Bereszynski e Ekdal ricevono il cartellino giallo, mentre nel finale Vicario salva il passivo su Caputo.

Nel secondo tempo gli ospiti continuano a macinare gioco, anche perché i padroni di casa si abbassano troppo, pressano con meno aggressività e risultano abbastanza abulici nella trequarti avversaria.

Dopo l’ennesima parata di Falcone su Bajrami, i padroni di casa inseriscono Conti, poi ammonito, così come Candreva, Rincon, Ekdal e Augello al posto di Quagliarella, Sabiri, Ronaldo Vieira e Murru, mentre gli ospiti cambiano Benassi, Cutrone, Bajrami, Parisi e Zurkowski con Henderson, La Mantia, Di Francesco, Cacace e Bandinelli.

Nel finale gli ospiti tentano il tutto e per tutto, attaccano a testa bassa e convinzione, ma la difesa dei padroni di casa regge anche grazie alle ottime uscite preventive di Falcone.

Highlights e Video Gol di Sampdoria-Empoli 2-0:

Tabellino di Sampdoria-Empoli 2-0

Marcatori: 14’ p.t., 29’ p.t. Quagliarella (S).

Assist: 14’ p.t. Candreva (S), 29’ p.t. Bereszynski (S),

Sampdoria (4-3-1-2): Falcone; Bereszynski, Colley, Ferrari, Murru (23’ s.t. Augello); Candreva, Ekdal (40’ s.t. Vieira), Thorsby; Sabiri (23’ s.t. Rincon); Caputo, Quagliarella (15’ s.t. Conti). All. Giampaolo.

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Viti, Parisi (32’ s.t. Cacace); Benassi (17’ s.t. Henderson), Asllani, Zurkowski (17’ s.t. Bandinelli); Bajrami (29’ s.t. Di Francesco); Pinamonti, Cutrone (17’ s.t. La Mantia). All. Andreazzoli.

Arbitro: Antonio Rapuano della sezione di Rimini.

Ammoniti  : 31’ p.t. Bajrami (E), 42’ p.t. Bereszynski (S), 43’ p.t. Asllani (E), 44’ p.t. Ekdal (S), 20’ s.t. Candreva (S), 29’ s.t. Conti (S)

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia