Video gol highlights Pordenone-Vicenza 1-2: sintesi 06-02-2021

Risultato Pordenone-Vicenza 1-2, 21° giornata Serie B: il gol di Longo fa pensare ad una sfida aperta e divertente e nel primo tempo arrivano conferme, ma nella ripresa accade poco fino ai minuti finali, nei quali vanno a segno Morra per l’illusorio 1-1 e Giacomelli per il nuovo e definitivo vantaggio vicentino.

Il Pordenone fallisce il ritorno tra le prime otto e rimane 9°, mentre il Vicenza, sempre 12°, va a +4 sulla zona playout.

Cronaca Pordenone-Vicenza 1-2, 21° giornata Serie B

La partita inizia bene per i berici, in vantaggio dopo appena tre minuti grazie a Longo: l’ex talento di scuola Inter insacca di testa un contro-cross di Beruatto sugli sviluppi di un calcio d’angolo messo fuori dalla difesa friulana.

Il Pordenone cerca di rimediare, ma gli ospiti fanno buona guardia e sfiorano addirittura il raddoppio al 15° con Meggiorini, che stacca più in alto di Berra e colpisce bene, ma la sua esultanza è fermata dal grandissimo intervento di Perisan, bravo a deviare in corner.

Il Pordenone si rende pericoloso intorno alla mezz’ora, in più occasioni: al 27° Calò su punizione mette in difficoltà Perina, costretto a deviare in corner, e i due successivi tiri dalla bandierina prima Musiolik sfiora la traversa anche per via del tocco di Meggiorini e poi Scavone manca di poco il palo più lontano.

Al 31° si vede nuovamente Beruatto con un gran sinistro di prima intenzione da fuori area che, grazie soprattutto al leggero tocco di un avversario, si stampa sulla traversa e finisce in corner.

Al 35° Butic prova un sinistro a giro dal lato destro dell’area e non inquadra il bersaglio, mentre quattro minuti dopo Berra prova il gran gol dalla linea di fondo, ma Perina copre bene il suo palo e sventa il pericolo. Il primo tempo si chiude senza recupero e con un colpo di testa di Cinelli abbondantemente a lato.

Serie B

Nel secondo tempo accade poco, le squadre si fronteggiano sulla mediana affondando poco e così le occasioni arrivano con il contagocce: Perina deve impegnarsi relativamente su una conclusione scoccata da Ciurria e altrettanto vale per Perisan su Pontisso.

Al 68° Longo arriva male sul pallone e manda in curva il pallone di ritorno di Giacomelli al termine di una triangolazione tra i due.

Nei minuti finali sono due subentrati, Morra e Giacomelli, a rivitalizzare un match spesso noioso: il primo è l’autore del pareggio con un tocco sotto misura su cross di Vogliacco, mentre il secondo è il protagonista del repentino nuovo vantaggio biancorosso con un destro angolato favorito dal traversone di Bruscagin, anche lui subentrato da poco.

I minuti di recupero sono cinque, ma non offrono altre emozioni. Il Vicenza porta via tre punti preziosi da Pordenone.

Migliori in campo Beruatto (7), che sforna di un’altra prova convincente, e Perisan (6.5), che tiene in partita i friulani. Male Vandeputte e Zammarini (5 per entrambi), poco in palla.

Tabellino Pordenone-Vicenza 1-2, 21° giornata Serie B

Pordenone (4-3-1-2): Perisan; Berra (76′ Morra), Vogliacco, Camporese, Falasco; Scavone (46′ Rossetti), Calò (36′ Misuraca), Zammarini (57′ Biondi); Ciurria; Butic, Musiolik (76′ Magnino). Allenatore: Tesser

Vicenza (4-3-1-2): Perina; Cappelletti, Pasini, Padella, Beruatto; Zonta (74′ Agazzi), Pontisso (74′ Bruscagin), Cinelli; Vandeputte (60′ Giacomelli); Meggiorini (60′ Gori), Longo (84′ Valentini). Allenatore: Di Carlo

Marcatori: 3′ Longo, 87′ Morra e 88′ Giacomelli

Arbitro: Volpi

Ammoniti: Zammarini, Meggiorini, Vandeputte, Misuraca, Pasini e Jallow (in panchina)

Video gol highlights Pordenone-Vicenza 1-2, 21° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana