Video Gol Highlights Pordenone-Perugia 0-1: sintesi 21-08-2021

Risultato Pordenone-Perugia 0-1: iniziano bene gli umbri, tornati in B dopo un anno di inferno in terza serie, che espugnano con cinismo Linano Sabbiadoro. Basta un tocco di Murano per avere la meglio su un Pordenone non irresistibile.

Sintesi Pordenone-Perugia 0-1

I friulani giocano meglio per quasi tutto il primo tempo, anche se non riescono a creare vere e proprie chance, eccetto una potenziale sprecata da Zammarini, che al 28° calcia malissimo dal limite.

Il Perugia, sornione, dopo oltre quaranta minuti di difficoltà, con tanto di due centrali difensivi ammoniti su tre, riesce pian piano a superare la metà campo avversaria e al 43° sfiora la rete con Burrai, che coglie la traversa da calcio piazzato probabilmente destinato ad essere un cross e non un tiro.

Quest’improvvisa superiorità umbra nel finale, corroborata anche da un tiro di Kouan a lato di un soffio, si concretizza proprio nell’ultimo dei due minuti di recupero concessi dall’arbitro Massimi: un’altra punizione di Burrai, respinta dalla difesa neroverde, viene rimessa in area da Santoro e trasformata in rete da Murano, che trova l’angolo con un sinistro angolato anticipando Perisan.

La prima frazione termina qui, tra le proteste del Pordenone per un offside, inesistente come accertato dal VAR, dell’autore del gol.

Serie B

L’equilibrio nel gioco perdura anche nella ripresa, nonostante il risultato, e le occasioni latitano. I friulani sfiorano comunque il pareggio al 56° con un colpo di testa di Tsadjout salvato sulla linea da Dell’Orco e più tardi con una conclusione di Cambiaghi parata in due tempi da Chichizola.

La chance migliore, nonché ultima, per i neroverdi è sul piede di Folorunsho, che al 74′ coglie il palo con un ottimo calcio di punizione.

Il Perugia, a questo punto, approfitta degli spazi inevitabilmente lasciatigli dagli avversari e si avvicina spesso al raddoppio: al 78° Lisi manda il pallone clamorosamente a lato di testa su invito di Righetti, all’82° Bianchimano fa altrettanto, ma di sinistro, su un contropiede innescato per errore da Barison rifinito da Lisi e, infine, è Perisan all’85° a respingere un gran tiro dal limite ancora di Lisi, protagonista del finale.

Nonostante i cinque minuti di recupero e l’espulsione per doppia ammonizione di Kouan, il Pordenone non trova varchi e il Perugia può infine esultare per la vittoria.

Migliori in campo Folorunsho (6), molto attivo, e Murano (6.5), spietato nell’unica vera occasione avuta. Male Tsadjout (5), inesistente, e Kouan (4), ingenuo quando si fa espellere mettendo a rischio il risultato.

Tabellino Pordenone-Perugia 0-1

Pordenone (4-4-2): Perisan; Valietti, Camporese, Barison, Chrzanowski (67′ Falasco); Cambiaghi, Misuraca (68′ Petriccione), Magnino, Zammarini (57′ Ciciretti); Folorunsho, Tsadjout (80′ Butic). Allenatore: Paci

Perugia (3-4-1-2): Chichizola; Rosi, Angella, Dell’Orco; Falzerano (75′ Righetti), Burrai (75′ Sounas), Santoro (64′ Gyabuaa), Lisi; Kouan; Murano (80′ Bianchimano), Carretta (80′ Ferrarini). Allenatore: Alvini

Marcatori: 47′ pt Murano

Arbitro: Massimi

Ammoniti: Dell’Orco, Rosi, Santoro, Misuraca, Carretta, Falzerano e Kouan

Espulsi: 86′ Kouan

Video Gol Highlights Pordenone-Perugia 0-1

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana