Video Gol Highlights Napoli-Venezia 2-0: Sintesi 22-8-2021

Video Gol e Highlights Napoli-Venezia 2-0, 1° Giornata Serie A: espulso Osimhen per una gomitata ai danni di Heymans, Insigne prima sbaglia e poi segna un rigore, raddoppia Elmas

Il Napoli batte il Venezia allo Stadio Diego Armando Maradona di Napoli, conosciuto anche con lo storico nome di Stadio San Paolo, nella prima giornata di Serie A.

Inizia nel miglior modo possibile il campionato per gli azzurri di Luciano Spalletti, nonostante qualche difficoltà dovuta all’inferiorità numerica a partire da metà prima frazione di gioco, che non ha permesso certamente ai campani di mostrare tutte le proprie qualità e i nuovi dettami tattici dell’allenatore.

Onore delle armi ai lagunari, che hanno messo in difficoltà gli avversari con un’ottima propensione all’attivismo, non limitandosi esclusivamente al difensivismo, ma non sono stati capaci di sfruttare l’uomo in più, dovendo tornare a casa con la prima sconfitta già all’esordio.

Voti e Pagelle Napoli-Venezia, 1° giornata Serie A 22-08-2021.

Sintesi di Napoli-Venezia 2-0

E’ una partita molto equilibrata nel primo tempo, disputata su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa fanno possesso palla evidenziando maggiore qualità, ma gli ospiti non si limitano a difendersi compatti, visto che non lesinano a ripartire in contropiede e pungere ribaltando l’azione.

Ci prova il solito Osimhen, sfruttando una mezza papera di Maenpaa, che subito dopo si fa trovare pronto su una conclusione pericolosa, mentre gli ospiti impegnano Meret con Johnson.

Dopo un’altra bella parata di Maenpaa sul tentativo di Politano, al 23′ minuto cambia la partita allorquando Osimhen si fa espellere con un rosso diretto per una pazza gomitata su Heymans.

Da quel momento, ovviamente, gli ospiti trovano coraggio e provano ad alzare il baricentro potendo contare sull’uomo in più, mentre i padroni di casa cercano di contenere i danni, soprattutto dopo l’infortunio di Zielinski.

Nel secondo tempo sembra non pesare l’inferiorità numerica ai padroni di casa, che vogliono a tutti i costi festeggiare di fronte al proprio pubblico, nonostante l’ottima prestazione difensiva degli avversari.

Dopo una conclusione di Fabian Ruiz, al 57′ minuto Insigne sbaglia il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo di mano di Caldara sul cross di Mario Rui.

Ma è la partita dei falli di mano, visto che, dopo la parata di Meret sulla conclusione di Heymans, al 63′ minuto questa volta Insigne non sbaglia il calcio di rigore che l’arbitro aveva comminato per fallo di mano di Ceccaroni su cross di Di Lorenzo.

Gli ospiti provano a reagire, si fanno vedere in attacco con Forte, ma si sbilanciano troppo e permettono ai padroni di casa di ripartire in contropiede e raddoppiare al 74′ minuto con Elmas, dopo una bella triangolazione con Insigne e Lozano.

Il secondo gol taglia le gambe agli ospiti, che non sembrano avere più la forza di reagire. Diventa facile per i padroni di casa gestire il risultato, nonostante l’uomo in meno in campo.

Highlights e Video Gol di Napoli-Venezia 2-0:

Tabellino di Napoli-Venezia 2-0

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Mario Rui; Fabian Ruiz (72′ Gaetano), Lobotka, Zielinski (35′ Elmas); Politano (71′ Lozano), Osimhen, Insigne (85′ Petagna). All.: Spalletti.

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Ebuehi (51′ Svoboda), Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Fiordilino (64′ Tessmann), Peretz, Heymans (75′ Dezi); Di Mariano (64′ Sigurdsson), Forte, Johnsen. All: Zanetti.

Gol: 62′ rig. Insigne (N), 72′ Elmas (N)
Ammoniti: Fiordlino (V), Caldara (V), Heymans (V), Ebuehi (V), Forte (V), Ruiz (N), Ceccaroni (V), Tessmann (V)
Espulso: Osimhen (N)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia