Video Gol Highlights Milan-Sampdoria 1-1: sintesi 03-04-2021

Il Risultato di Milan-Sampdoria 1-1: i rossoneri giocano una brutta partita e non solo non riescono a vincere, ma rischiano addirittura la sconfitta. A salvarli ci pensa Hauge, che all’87° rimedia alla rete di Quagliarella arrivata una mezz’ora esatta prima. Il Milan rallenta la corsa alla Champions.

La Sintesi di Milan-Sampdoria 1-1

La Sampdoria appare più in palla, anzi lo è, del Milan e crea vari pericoli sin dal 6° minuto, con Donnarumma subito chiamato a deviare oltre la traversa un tiro di Gabbiadini. da posizione defilata.

I rossoneri sbagliano moltissimo in fase di impostazione e i blucerchiati, dopo una provvidenziale chiusura di Bereszynski su Castillejo, vanno ancora al tiro con Augello, che combina con Quagliarella e conclude senza impensierire troppo il portiere.

Dopo una tempestiva, fondamentale, chiusura di Hernandez ai danni di Candreva, che si sarebbe ritrovato dinanzi a Donnarumma in mezzo all’area se l’uno-due con Quagliarella si fosse chiuso, i liguri sfiorano la rete al 24° con una zuccata di Thorsby, su punizione di Candreva, messa in corner da Donnarumma con un gran balzo.

Dopo la mezz’ora, il Milan riesce farsi vedere di più, approfittando del calo dei doriani, ma occasioni reali non ne arrivano. Ibrahimovic, tirato giù da Augello, reclama un penalty al 43°, ma l’intervento sembrava, pur nella sua scompostezza, sul pallone e Piccinini lascia proseguire, ma un controllo al VAR sarebbe stato il caso di farlo.

La prima frazione termina dopo un minuto di recupero, durante il quale Hernandez si lancia in un coast to coast dalla sua area terminato con un fallo di Adrien Silva. Lo spagnolo avrebbe potuto servire, tuttavia, un compagno libero sulla destra. Piccinini manda le squadre a riposo dopo la punizione di Ibrahimovic respinta dalla barriera.

La partita si sblocca al 57°, dopo una fase di grande ristagno: Hernandez sbaglia un retropassaggio e serve sulla trequarti Quagliarella, che vede Donnarumma fuori dai pali e lo trafigge con un pallonetto. Due minuti dopo Adrien Silva abbatte Castillejo e riceve il sacrosanto secondo cartellino giallo.

Nonostante l’uomo in più, i rossoneri faticano e non si rendono quasi mai pericolosi; la Sampdoria, dal canto suo, amministra il vantaggio con ordine e non affonda più di tanto.

All’83° Rebic calcia male da ottima posizione agevolando il salvataggio di Colley e quattro minuti dopo Hauge pareggia finalizzando con un gran tiro a giro un assist perfetto di Kessié.

All’89° Calhanoglu sfiora il raddoppio con un gran tiro da fuori che Audero respinge con un intervento strepitoso. Al 93° Kessié, servito in area da Ibrahimovic, coglie un palo clamoroso grazie anche alla deviazione di Bereszynski. Al 95° l’arbitro fischia tre volte.

Video Gol e Highlights di Milan Sampdoria 1-1

Il Tabellino di Milan-Sampdoria 1-1

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Saelemaekers (46′ Kalulu), Kjaer, Tomori, Hernandez; Kessié, Bennacer (60′ Tonali); Castillejo (74′ Hauge), Calhanoglu, Krunic (60′ Rebic); Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Augello (89′ Yoshida); Candreva (90′ Leris), Adrien Silva, Thorsby, Damsgaard (90′ Verre); Quagliarella (84′ Keità), Gabbiadini (62′ Askildsen). Allenatore: Ranieri

Marcatori: 57′ Quagliarella e 87′ Hauge

Arbitro: Piccinini

Ammoniti: Colley, Thorsby, Saelemaekers, Adrien Silva, Bennacer e Candreva

Espulsi: 59′ Adrien Silva

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana