Video Gol Highlights Milan-Inter 1-0: decisivo Cutrone nel derby, Gattuso in semifinale

Risultato Milan-Inter 1-0, Quarti di finale Coppa Italia: un super Antonio Donnarumma e il decisivo Cutrone regalano la vittoria a Gattuso, che si qualifica in semifinale, dove affronterà la Lazio 

Il Milan rialza la testa e lo fa nella partita più importante, battendo l’Inter allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, conosciuto anche come Stadio San Siro, nella sfida dei quarti di finale di Coppa Italia

Grandissima vittoria da parte dei rossoneri, che si qualificano alle semifinali di coppa nazionale, eliminando i cugini, vincendo un derby e raggiungendo la Lazio. Ma, soprattutto, i rossoneri provano a scrollarsi di dosso la crisi di prestazioni e risultati, rilanciando la propria stagione. 

Bruttissimo ko per i nerazzurri, che perdono la terza partita consecutiva tra campionato e coppa e, soprattutto, non vincono ormai da più di un mese, visto che una vittoria manca ormai da cinque partite. 

La sintesi di Milan-Inter 1-0, Quarti di finale Coppa Italia  

E’ un primo tempo giocato su ritmi abbastanza intensi tra due squadre molto attente a non sbagliare tatticamente, ma troppo impazienti in fase di costruzione. Fanno maggiormente possesso palla gli ospiti, ma i padroni di casa sono sempre molto bravi a ripartire in contropiede. 

Dopo un meraviglioso colpo di reni di Handanovic sul colpo di testa di Bonaventura, andato in terzo tempo sul cross di Suso, al 24′ minuto viene annullato l’autogol di Donnarumma, su cross teso di Perisic, dal Var, a causa di un fuorigioco abbastanza evidente di Ranocchia. 

Il gol annullato sveglia i padroni di casa, che trovano morale e grande voglia di non rimanere indietro la linea della palla, cominciando anche ad attaccare gli avversari con Suso, lanciato a porta da Kessie, ma Handanovic si fa trovare pronto con una bella respinta. 

Bellissimo anche il secondo tempo, visto che le squadre si allungano tantissimo, con i padroni di casa a giocare maggiormente la palla, mentre gli ospiti soffrono tantissimo, ma riescono comunque a pressare con buona quantità. 

Dopo un tentativo senza fortuna di Bonaventura, ci pensa Donnarumma ad alzare la saracinesca su Joao Mario dopo la torre di Icardi, mentre Bonaventura si divora il gol del vantaggio di testa da ottima posizione, dopo la parata di Handanovic su Suso. 

Nel finale è un forcing da parte dei padroni di casa, che colpiscono una traversa con il solito sinistro di Suso, poi Donnarumma è bravo su Perisic, che è impreciso al termine di un bel contropiede, e la difesa mura la conclusione di Suso. 

Nei tempi supplementari calano tantissimo gli ospiti, che non riescono a tenere lontani gli avversari, che ci provano in tutti i modi attaccando a testa bassa la difesa avversaria, sbloccando il risultato al 104′ minuto con Cutrone, su perfetto assist di Suso. 

Gli ospiti provano a reagire, ma i padroni di casa sono perfetti in fase difensiva e non lesinano a ripartire in contropiede con Suso, che più volte potrebbe chiudere i giochi, ma non trovando la porta da buona posizione. 

Video Gol Highlights di Milan-Inter 1-0, Quarti di finale Coppa Italia 

Il tabellino di Milan-Inter 1-0, Quarti di finale Coppa Italia 

MILAN-INTER 1-0
Milan (4-3-3): A. Donnarumma; Abate (8′ st Calabria), Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Locatelli (28′ st Çalhanoglu); Suso, Kalinic (30′ st Cutrone), Bonaventura. A disp.: G. Donnarumma, Soncin, Antonelli, Paletta, Zapata, Borini, Montolivo, André Silva. All.: Gattuso
Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Ranocchia, Nagatomo; Vecino, Gagliardini (30′ st Brozovic); Candreva (11′ pts Eder), Joao Mario (22′ st Borja Valero), Perisic; Icardi. A disp.: Padelli, Berni, Santon, Dalbert, Lombardoni, Karamoh, Pinamonti. All.: Spalletti
Arbitro: Guida
Marcatori: 14′ pts Cutrone (M)
Ammoniti: Locatelli (M), Biglia (M), Skriniar (I), Vecino (I)., Borja Valero (I)
Espulsi:
Note:

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia