Video Gol Highlights Manchester United-Atletico Madrid 0-1: Sintesi 15-3-2022

Video Gol e Highlights Manchester United-Atletico Madrid 0-1, Ritorno Ottavi di finale Champions League: decide Renan Lodi

L’Atletico Madrid batte il Manchester United all’Old Trafford di Manchester nella sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

Vittoria in stile cholismo per i madrileni, che riescono a qualificarsi ai quarti di finale, eliminando gli inglesi, che non riescono a replicare l’ottima prestazione offerta quindici giorni fa, in cui erano riusciti a pareggiare 1-1.

Sintesi di Manchester United-Atletico Madrid 0-1

L’unico assente per Ralf Rangnick è Greenwood per questioni penali, ma ci sono sorprese nell’undici titolare, visto che viene rispolverato Dalot con Maguire, Varane e Alex Telles in difesa, davanti a De Gea. A centrocampo spazio a Fred al fianco di McTominay, sorpresa Elanga sulla trequarti con Bruno Fernandes e Sancho alle spalle di Cristiano Ronaldo.

Indisponibili Matheus Cunha, Lemar, Vrsaljko e Wass per Diego Pablo Simeone, che punta su un 5-3-2 molto conservativo, visto che Llorente e Renan Lodi dovranno fare tutta la fascia per proteggere il trio difensivo costituito da Savic, Gimenez e Mandava a protezione di Oblak. In mediana ci sono Koke, Hector Herrera e De Paul, mentre in attacco spazio ai due falsi nueve Joao Felix e Griezmann.

E’ una bella partita nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa giocano a due tocchi, mentre gli ospiti si difendono con compattezza dietro la linea della palla e ripartono in contropiede.

E’ Elanga a divorarsi il vantaggio tutto solo davanti ad Oblak, mentre De Gea è spettacolare su De Paul e viene annullata una rete a Joao Felix al 34′ minuto per posizione di fuorigioco dopo la conclusione centrale di Dalot.

Al 42′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovano il gol del vantaggio con Renan Lodi, su assist perfetto di Griezmann, lanciato a porta da un tocco di Joao Felix.

Nel finale viene ammonito De Paul e i padroni di casa sfiorano il pareggio con Bruno Fernandes, che trova l’ottima risposta di Oblak.

Nel secondo tempo inizia il lungo assedio dei padroni di casa alla difesa degli ospiti, che si rintanano nella propria metà campo e provano ad essere sempre offensivi.

Dopo i tentativi di Elanga e De Paul, i padroni di casa si rendono pericolosi con Sancho, ma rischiano sul colpo di testa di Gimenez, mentre Griezmann è pretenzioso con una sorta di pallonetto.

Girandola di cambi: entrano Rashford, Matic, Pogba, Cavani, escono Elanga, McTominay, Bruno Fernandes, Fred, forze fresche per dare nuove energie ai padroni di casa, che continuno ad attaccare a testa bassa sfiorando il pareggio con Varane.

Vengono sostituiti anche Koke e Maguire per Kondogbia e Juan Mata, vengono ammoniti Varane e Hector Herrera, ma a rendersi pericoloso è Dalot, che viene anche ammonito, con un destro fuori area.

Nel finale vengono inseriti Felipe e Correa per Joao Felix e Griezmann e l’assedio dei padroni di casa si conclude con un nulla di fatto.

Highlights e Video Gol di Manchester United-Atletico Madrid 0-1:

Tabellino di Manchester United-Atletico Madrid 0-1

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Dalot, Maguire (84′ Mata), Varane, Telles; Fred (75′ Cavani), McTominay (67′ Matic); Elanga (67′ Rashford), Bruno Fernandes (67′ Pogba), Sancho; Ronaldo. All: Rangnick

ATLETICO MADRID (3-5-2): Oblak; Savic, Gimenez, Reinildo; Llorente, Herrera, de Paul, Koke (80′ Kondogbia), R. Lodi; Joao Felix (90′ Felipe), Griezmann (93′ Correa). All: Simeone

Arbitro: Slavko Vinčić

Gol: 41′ R. Lodi

Ammoniti: de Paul, Matic, Herrera, Dalot

Espulsi: nessuno

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia