Video Gol Highlights Lecce-Atalanta 2-1: Sintesi 9-11-2022

Video Gol e Highlights Lecce-Atalanta 2-1, 14° Giornata Serie A: segnano Baschirotto, Di Francesco e Zapata

Il Lecce batte l’Atalanta allo Stadio Via del Mare di Lecce, conosciuto anche come Stadio Ettore Giardiniero, nell’anticipo del mercoledì della quattordicesima giornata di Serie A, secondo turno infrasettimanale della stagione.

Secondo risultato utile consecutivo per i pugliesi, che tornano alla vittoria dopo sei partite senza vittorie e tre punti che valgono un balzo in classifica con dodici punti.

Seconda sconfitta consecutiva per i bergamaschi, che sono fermi a quota ventisette punti in classifica e mostrano qualche crepa dopo un grandissimo inizio di stagione.

Sintesi di Lecce-Atalanta 2-1

Out Dermaku per Marco Baroni, che schiera Gendrey, Baschirotto, Pongracic e Gallo in difesa a protezione di Falcone, con Gonzalez, Hjulmand e Blin in mediana e il tridente d’attacco costituito da Strefezza, Colombo e Di Francesco.

Non ci sono Muriel e Zappacosta per Gian Piero Gasperini, che punta su Sportiello a porta, Ruggeri, Okoli e Djimsiti in difesa, lancia Soppy e Zortea sulle fasce, ritrova De Roon in mediana con Pasalic e Ederson e schiera in attacco Malinovskyi e Zapata.

E’ una partita meravigliosa nel primo tempo, visto che i ritmi sono molto intensi. Diversamente dalle aspettative, i padroni di casa non si limitano a difendere e, anzi, rispondono colpo su colpo alla qualità degli ospiti pressano con aggressività e mostrando idee e velocità nel gioco offensivo.

Al tentativo di Zapata rispondono Strefezza e Colombo, prima del gol del vantaggio dei padroni di casa, che al 28′ minuto sbloccano il risultato con Baschirotto, proprio su sviluppi di un calcio d’angolo del numero dieci.

E arriva subito il raddoppio al 30′ minuto con Di Francesco, bravissimo ad approfittare di un clamoroso errore di Okoli in fase di impostazione.

Grande reazione degli ospiti, che si riversano nella metà campo avversaria prendendo in mano il pallino del gioco ed attaccando a testa bassa.

Infatti, al 39′ minuto riescono a riaprire i giochi accorciando con Zapata, su assist perfetto di Malinovskyi.

Nel finale i padroni di casa rialzano il baricentro e si fanno vedere in attacco con Strefezza, ma ringraziano Falcone sulla conclusione di Malinovskyi.

Il secondo tempo si apre con l’entrata in campo di Koopmeiners e Maehle al posto di De Roon e Soppy, ma sembra cambia il copione della partita, visto che c’è maggiore equilibrio in campo, anche se gli ospiti fanno maggiormente gioco.

Dopo una grande parata di Sportiello su Strefezza, Falcone è bravo su Okoli, mentre Di Francesco non trova la porta da buona posizione.

Entrano Bistrovic, Ceesay, Banda, Oudin e Lookman per Blin, Colombo, Di Francesco, Strefezza e Pasalic, anche ammonito.

L’assalto degli ospiti si fa sempre più insistente, ma Malinovskyi non trova la porta, mentre Koopmeiners, anche ammonito, si divora il gol del pareggio da ottima posizione.

Nel finale viene ammonito Ruggeri e c’è spazio anche per Hojlund, Boga e Umtiti, che subentrano al posto di Malinovskyi, Zortea e Gendrey.

Highlights e Video Gol di Lecce-Atalanta 2-1:

Tabellino di Lecce-Atalanta 2-1

Marcatori: 28’p.t. Baschirotto (L), 30’p.t. Di Francesco (L), 40’p.t. Zapata (A)

Assist: 30’p.t. Colombo (L), 40’p.t. Malinovskyi (A)

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey (38’s.t. Umtiti), Baschirotto, Pongracic, Gallo; Blin (27’s.t. Bistrovic), Hjulmand, Gonzalez; Strefezza (18’s.t. Oudin), Colombo (27’s.t. Ceesay), Di Francesco (18’s.t. Banda). All. Baroni

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Djimsiti, Okoli, Ruggeri; Soppy (1’s.t. Mahele), de Roon (1’ s.t. Koopmeiners), Ederson, Zortea (35’s.t. Boga); Malinovskyi (35’s.t. Hojlund), Pasalic (24’s.t. Lookman); Zapata. All. Gasperini

Arbitro: Aureliano di Bologna

Ammoniti: 23’s.t. Pongracic (L), 30’s.t. Ruggeri (A), 41’s.t. Koopmeiners (A)

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia