Video Gol Highlights Lazio-Napoli 1-2: Sintesi 27-2-2022

Video Gol e Highlights Lazio-Napoli 1-2, 27° Giornata Serie A: segnano Fabian Ruiz, Pedro e Insigne

Il Napoli batte la Lazio allo Stadio Olimpico di Roma nel posticipo serale della domenica della ventisettesima giornata di Serie A, ottavo turno del girone di ritorno.

I partenopei tornano alla vittoria dopo due pareggi consecutivi e acciuffano la capolista, contro cui dovranno giocare lo scontro diretto domenica prossima.

Beffa per i biancocelesti, che avevano pareggiato nei minuti finali per poi perdere all’ultimo secondo del recupero e si fermano dopo cinque risultati utili consecutivi.

Lazio-Napoli, ventisettesima giornata Serie A 27-2-2022.
Lazio-Napoli, ventisettesima giornata Serie A 27-2-2022.

Sintesi di Lazio-Napoli 1-2

Non ce la fa Lazzari, che è indisponibile per Maurizio Sarri, che conferma Radu e Patric con Luiz Felipe al fianco di Marusic nella difesa a quattro a protezione di Strakosha. In mediana spazio al trio formato da Luis Alberto, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic, mentre in attacco recupera Immobile al fianco di Zaccagni e Felipe Anderson, preferito ad un acciaccato Pedro.

Assenti Tuanzebe, Malcuit, Anguissa e Lozano per Luciano Spalletti, che recupera Osimhen e Insigne nel quartetto d’attacco, dove torna Politano dal primo minuto insieme a Zielinski sulla trequarti. In mediana Demme viene preferito a Lobotka, che parte dalla panchina perché non al meglio, mentre in difesa ci sono i titolarissimi con Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly e Mario Rui davanti a Ospina.

E’ una partita molto combattuta ed equilibrata nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Sono due squadre praticamente simili, quasi speculari, visto che vogliono giocare la palla sin dal basso, ma risultano davvero pericolose solo quando possono ribaltare l’azione in contropiede, a causa della compattezza difensiva avversaria.

Partono meglio i padroni di casa, che si affidano a Luis Alberto e Immobile, ma non trovano la porta da ottima posizione, mentre è Strakosha ad alzare la saracinesca risultando decisivo sulla conclusione a botta sicura di Zielinski.

Nel finale i padroni di casa si divorano il gol del vantaggio con Milinkovic-Savic, sul quale è bravissimo Ospina a salvare tutto sul primo palo.

Non cambia il copione della partita nel secondo tempo, visto che entrambe le squadre continuano a far giocare la palla con qualità, pressando con aggressività gli avversari.

Dopo l’ennesimo miracolo di Ospina su Felipe Anderson e la facile parata su Immobile, entra Elmas al posto di Zielinski e al 62′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con un destro potente di Insigne da fuori area su assist proprio del nuovo entrato su errore in uscita degli avversari.

I padroni di casa provano a cambiare qualcosa inserendo Pedro per Felipe Anderson, ma a segnare sarebbero gli ospiti, ancora Insigne, al 69′ minuto, ma il VAR annulla per posizione di fuorigioco sulla conclusione di Osimhen.

Vengono ammoniti Radu, sostituito per Hysaj, e Immobile, ma i padroni di casa non riescono a reagire, si abbassano troppo, vanno in balia degli ospiti, che ne approfittano per sfiorare il raddoppio con Politano, sul quale è bravissimo Strakosha con i piedi.

Entrano Ounas e Lobotka per Politano e Demme, ma è ancora una volta Ospina il one man show di questa sera, visto che compie l’ennesimo miracolo su Pedro.

Dopo il giallo a Zaccagni, c’è spazio anche per Basic e Acerbi per Patric e Lucas Leiva e al 89′ minuto i padroni di casa pareggiano con una perla di Pedro, un sinistro al volo pazzesco sugli sviluppi di un calcio di punizione.

Nel finale è grande assedio degli ospiti, che si sentono beffati per questo gol subito proprio nei minuti finali e attaccano a testa bassa la difesa degli avversari e segnano il gol vittoria al 94′ minuto con un sinistro preciso di Fabian Ruiz su contropiede di Ounas, Elmas e Insigne.

Highlights e Video Gol di Lazio-Napoli 1-2:

Tabellino di Lazio-Napoli 1-2

Marcatori: 17′ s.t. Insigne (N) 43′ s.t. Pedro (L), 45’+4 s.t. Ruiz (N)

Assist: 17′ s.t. Elmas (N), 45’+4 s.t. Insigne (N)

Lazio (4-3-3) Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Patric (dal 38′ s.t. Acerbi) , Radu (dal 25′ s.t Hysaj); Milinkovic-Savic, Leiva (dal 38′ s.t. Basic), Luis Alberto; Felipe Anderson (dal 20′ s.t. Pedro), Immobile, Zaccagni. All. Sarri

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Demme (dal 35′ s.t Lobotka), Fabian Ruiz; Politano (dal 35′ s.t. Ounas), Zielinski (dal 11’s.t Elmas), Insigne (dal 45’+5 s.t Juan Jesus); Osimhen. All. Spalletti.

Arbitro: Marco Di Bello – sez. di Brindisi

Ammoniti: 25′ s.t. Radu (L), 35′ s.t. Immobile (L), 36′ s.t. Zaccagni (L), 45′ + 4 s.t Ruiz (N)

Espulsi: –

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia