Video Gol Highlights Lazio-Fiorentina 3-1: Inzaghi 3° con Keita, Biglia e Radu

Risultato Lazio-Fiorentina 3-1, 17° Giornata Serie A: Keità e Biglia nel primo tempo, poi il rigore sbagliato di Ilicic e il gol dell’ex di Zarate, ma Radu conquista i tre punti

La Lazio batte la Fiorentina allo Stadio Olimpico di Roma nel posticipo serale della 17° giornata di Serie A, conquistando tre punti assolutamente fondamentali per la classifica, che ora recita un terzo posto inaspettato. 

Vittoria sicuramente importantissima per i biancocelesti, soprattutto perché arrivata contro una diretta concorrente per le zone europee, che conferma l’ottimo momento della squadra, capace di annullare la sconfitta nel derby e portarsi in zona Champions League

Bruttissimo ko per i toscani, che invece confermano le proprie difficoltà negli scontri diretti e, soprattutto, fuori casa. Sarà difficile adesso riuscire ad entrare nelle prime cinque. 

La sintesi di Lazio-Fiorentina 3-1, 17° Giornata Serie A

E’ un primo tempo molto inatteso, visto che gli ospiti appaiono sin da subito molto contratti e quasi spaventati di uscire dalla propria metà campo. I padroni di casa cominciano sin da subito a giostrare il gioco con un buon possesso palla, creando una manovra avvolgente, aiutati anche dall’assenza di aggressività nel tentativo di pressing degli avversari. 

Dopo una bella risposta di Tatarusanu sul colpo di testa di Bastos, un sinistro di Bernardeschi facile per Marchetti e l’errore sotto porta di Immobile, che spara alto sulla traversa, al 23′ minuto è Keità a sbloccare la partita con un preciso diagonale di destro, servito da Milinkovic-Savic. 

Gli ospiti faticano a reagire, provano ad alzare il baricentro, ma non trovano spazi sulla trequarti dei padroni di casa, molto solidi in difesa e pericolosi nel ripartire in contropiede. Ci prova Bernardeschi ad impegnare Marchetti con un colpo di testa.

keita-bigliaNel finale al 49′ minuto i padroni di casa calano il raddoppio con il rigore di Biglia, fischiato dall’arbitro per fallo di Tomovic su Milinkovic-Savic. 

Entrano in campo con tutt’altro piglio gli ospiti, che potrebbero subito riaprire la partita al 47′ minuto con il rigore di Ilicic, fischiato dall’arbitro per fallo di Biglia su Cristoforo, ma Marchetti lo ipnotizza. 

Gli ospiti sembrano accusare il contraccolpo psicologico del rigore sbagliato, ma i padroni di casa non approfittano per accelerare e, magari, chiudere i giochi. La partita diventa molto combattuta a centrocampo.

Al 65′ minuto ci pensa Zarate a riaprire la partita, seguendo molto bene l’azione personale di Tello, che aveva saltato anche De Vrij. 

Il gol scuote finalmente gli ospiti e blocca completamente i padroni di casa, che cominciano a soffrire il grande ritorno degli avversari, molto convincenti e aggressivi nel pressing. Ci prova Vecino dalla lunga distanza, ma senza precisione, mentre Marchetti alza la saracinesca due volte su Bernardeschi, che ci aveva provato dalla media distanza con il suo sinistro. E’ Kishna, però, a spaventare Tatarusanu, obbligandolo alla deviazione decisiva. 

Al 83′ minuto viene annullato un gol a Sanchez per evidente fallo di mano. 

Nel finale al 90′ minuto è Radu a chiudere la partita al termine di un bel contropiede. 

Video Gol Highlights di Lazio-Fiorentina 3-1, 17° Giornata Serie A

Il tabellino di Lazio-Fiorentina 3-1, 17° Giornata Serie A

LAZIO-FIORENTINA 3-1
Lazio
(3-5-2): Marchetti; Bastos, De Vrij, Radu; Felipe Anderson (32′ st Wallace), Cataldi, Biglia, Milinkovic, Lulic; Immobile, Keita (28′ st Kishna). A disp.: Strakosha, Vargic, Basta, Lukaku, Hoedt, Murgia, Patric, Lombardi, Luis Alberto, Rossi. All.: Inzaghi
Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Tomovic (1′ st Cristoforo), De Maio, Astori, Olivera; Sanchez, Vecino; Tello (36′ st Chiesa), Ilicic (15′ st Zarate), Bernardeschi; Kalinic. A disp.: Lezzerini, Dragowski, Diks, Maistro, Milic, Perez, Babacar. All.: Sousa
Arbitro: Irrati
Reti: 23′ Keita (L), 45+3 rig. Biglia (L), 19′ st Zarate (F), 45′ st Radu (L)
Ammoniti: Tomovic (F), Olivera (F), Bastos (L), Bernardeschi (F), Astori (F), Sanchez (F)
Espulsi: –
Note: 1′ st Marchetti para il calcio di rigore claciato da Ilicic

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia