Video Gol Highlights Lazio-Bologna 3-0: Sintesi 12-2-2022

Video Gol e Highlights Lazio-Bologna 3-0, 25° Giornata Serie A: segnano Immobile e Zaccagni una doppietta

La Lazio batte agevolmente il Bologna allo Stadio Olimpico di Roma nel primo anticipo del sabato della venticinquesima giornata di Serie A, sesto turno del girone di ritorno.

Tutto fin troppo facile per i biancocelesti, che si rifanno dopo l’eliminazione dalla coppa nazionale con la seconda vittoria consecutiva, la terza nelle ultime cinque, e il quarto risultato utile consecutive, che vale l’attuale sesto posto con quarantadue punti.

Continua il periodo di crisi dei felsinei, che perdono la quarta partita nelle ultime cinque, in cui hanno totalizzato solo un punto.

Lazio Bologna
Lazio-Bologna

Sintesi di Lazio-Bologna 3-0

Buone notizie per Maurizio Sarri, che è riuscito a recuperare proprio all’ultimo Immobile, in campo da titolare nel tridente d’attacco costituito da Zaccagni e Pedro, solo panchina per Felipe Anderson. In difesa confermati Patric e Lazzari con Marusic e Luiz Felipe, con buona pace per Hysaj, a protezione del rientrante Strakosha, mentre in mediana spazio al trio formato da Luis Alberto, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic.

Assenti De Silvestri, Dominguez, Santander e Michael per Sinisa Mihajlovic, che adatta Dijks sulla fascia destra con il ritorno di Hickey dalla parte opposta, mentre in difesa ci sono i soliti Medel, Theate e Soumaoro. A centrocampo si rivede Schouten con Svanberg, mentre in attacco spazio al tridente costituito da Soriano, Orsolini e Arnautovic.

E’ una partita divertente nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa vogliono vendicarsi degli ultimi risultati negativi, mentre gli ospiti mettono in campo grinta e voglia di non essere la vittima sacrificale.

Dopo un tentativo di Patric, al 13′ minuto i padroni di casa sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Immobile, che trasforma il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo di Soumaoro su Zaccagni.

Gli ospiti sembrano accusare il colpo, vanno in balia dei padroni di casa, si abbassano tantissimo e soffrono la qualità di Milinkovic-Savic, che obbliga Skorupski alla grande parata.

Solo dopo le ammonizioni di Luis Alberto, Medel e Svanberg, il possesso palla dei padroni di casa cala di velocità, permettendo agli ospiti nel finale di rendersi pericolosi con Dijks, che non trova la porta da buona posizione.

Il secondo tempo si apre con l’entrata in campo di Kasius per Dijks e con un atteggiamento sicuramente più offensivo degli ospiti, che però si allungano e lasciano ai padroni di casa spazi per colpire in contropiede.

Infatti, dopo una bella parata di Strakosha su Arnautovic e le conclusioni imprecise di Immobile e Svanberg, al 53′ minuto i padroni di casa segnano il gol del raddoppio con Zaccagni, che sfrutta al meglio la geniale giocata di Luis Alberto.

Gli ospiti inseriscono anche Bonifazi per Soumaoro, viene ammonito Lucas Leiva, poi decisivo a deviare il tiro di Arnautovic, ma la musica non cambia.

Al 63′ minuto i padroni di casa chiudono i giochi calando il tris, ancora Zaccagni, che si regala una doppietta su assist di Lazzari, al termine di una bella azione illuminata da Luis Alberto.

Girandola di sostituzioni: dentro Felipe Anderson, Cataldi, Aebischer, Moro, Vignato, Radu e Basic, fuori Pedro, Lucas Leiva, Schouten, Zaccagni, Hickey, Patric e Milinkovic-Savic.

Nel finale Skorupski alza la saracinesca su Felipe Anderson, mentre Barrow e Immobile sono poco cinici da buona posizione.

Highlights e Video Gol di Lazio-Bologna 3-0:

Tabellino di Lazio-Bologna 3-0:

Lazio (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Patric (33′ st Radu), Marusic; Milinkovic-Savic (38′ st Basic), Lucas Leiva (20′ st Cataldi), Luis Alberto; Pedro (20′ st F. Anderson), Immobile, Zaccagni (33′ st Moro).
A disp.: Reina, Adamonis, Cabral, Kamenovic, Romero, Hysaj, A. Anderson. All.: Sarri


Bologna (3-5-2): Skorupski; Soumaoro (13′ st Bonifazi), Medel, Theate; Hickey (33’st Vignato), Svanberg, Schouten (21′ st Aebischer), Soriano (1′ st Barrow), Dijks (1′ st Kasius); Orsolini, Arnautovic. 
A disp.: Molla, Bardi, Binks, Sansone, Viola, Mbaye. All.: Mihajlovic


Arbitro: Piccinini 
Marcatori: 13′ rig. Immobile (L), 9′ st Zaccagni (L), 18′ st Zaccagni (L)
Ammoniti: Luis Alberto, Leiva (L); Svanberg, Medel (B)
Espulsi: –

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia