Video Gol Highlights Juventus-Torino 4-2: Sintesi 28-2-2023

Video Gol e Highlights Juventus-Torino 4-2, 24° Giornata Serie A: segnano Karamoh, Cuadrado, Sanabria, Danilo, Bremer e Rabiot

La Juventus batte il Torino all’Allianz Stadium di Torino, conosciuto anche come Juventus Stadium, nell’ultimo posticipo del martedì della ventiquattresima giornata di Serie A, quinto turno del girone di ritorno.

In attesa del ricorso per i quindici punti di penalizzazione, i bianconeri collezionano la quarta vittoria consecutiva, si portano a trentacinque punti e, senza le situazioni giudiziarie, sarebbe addirittura seconda a cinquanta punti.

Terza partita senza vittorie per i granata, che hanno conquistato solo un punto nelle ultime tre partite, perdono un derby della Mole e rimangono a trentuno punti in classifica.

Video Gol Highlights Juventus-Torino

Sintesi di Juventus-Torino 4-2

Ancora assenti Ihattaren, Kaio Jorge, Miretti e Peeters per Massimiliano Allegri, che perde anche Locatelli e Milik e lancia dal primo minuto Barrenechea a centrocampo con Cuadrado, Fagioli, Rabiot e Kostic, confermando Di Maria con Vlahovic in attacco e ritrovando Bremer in difesa con Danilo e Alex Sandro davanti al rientrante Szczesny.

Tanti indisponibili anche per Ivan Juric, orfano di Aina, Lazaro, Pellegri, Vieira, Vlasic e Zima. In difesa la scelta ricade su Buongiorno al fianco di Schuurs e Djidji a protezione di Milinkovic-Savic, con l’avanzamento di Rodriguez a centrocampo in linea con Ilic, Linetty e Singo, mentre in attacco giocano Karamoh e Miranchuk alle spalle di Sanabria.

E’ una partita bellissima nel primo tempo, visto che si gioca su ritmi davvero intensi. Sono due squadre molto combatte ed ordinate in fase difensiva, brave a ripartire in contropiede, ma anche aggressive in fase di pressing.

Al 3′ minuto gli ospiti sbloccano subito il risultato con Karamoh, che trova il gol del vantaggio sulla sponda di Buongiorno sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Grandissima reazione da parte dei padroni di casa, che prendono in mano il pallino del gioco, si riversano nella metà campo avversaria ed attaccano a testa bassa, pareggiando al 16′ minuto con Cuadrado su cross di Kostic.

Le due squadre si allungano, si restringono, combattono su ogni palla, ma Vlahovic e Sanabria non riescono a battere i portieri avversari fino ai minuti finali.

Quando al 43′ minuto gli ospiti segnano ancora proprio con Sanabria su assist di Ilic, bravo a lanciarlo con una bella verticalizzazione.

E al 46′ minuto i padroni di casa pareggiano ancora con Danilo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Di Maria.

Nel secondo tempo la partita continua ad essere meravigliosa, visto che le due squadre macinano gioco ed occasioni favorendo lo spettacolo e il divertimento.

Al tentativo di Miranchuk risponde Vlahovic, che prima colpisce una traversa e poi non trova la porta, ma l’entrata in campo di Radonjic al posto di Karamoh, mentre viene ammonito Buongiorno, sembra dare linfa vitale agli ospiti.

Infatti, dopo la conclusione imprecisa di Cuadrado, gli ospiti si rendono pericolosi con Singo e poi con Miranchuk, che viene fermato da una clamorosa traversa.

Entrano Pogba, De Sciglio e Chiesa al posto di Barrenechea, Cuadrado e Di Maria, e al 71′ minuto i padroni di casa riescono a segnare con l’ex Bremer, altro calcio d’angolo, questa volta proprio dell’italiano.

Spazio per Ricci, Vojvoda e Seck, che subentrano per Linetty, Rodriguez e Radonjic, ma il terzo gol sembra tagliare le gambe agli ospiti, che vanno in completa balia dei padroni di casa abbassandosi molto, subendo un altro gol al 81′ minuto su un altro calcio piazzato di Kostic, perfetto per Rabiot.

Nel finale c’è ancora tempo per i cambi, che vedono coinvolti Bonucci, Gravillon e Kean, che sostituiscono Bremer, Djidji e Vlahovic, mentre viene ammonito Ricci e Milinkovic-Savic è attento su Chiesa.

Highlights e Video Gol di Juventus-Torino 4-2:

Tabellino di Juventus-Torino 4-2

Juventus (3-5-2): Szczesny 6,5; Danilo 7, Bremer 6,5 (45′ st Bonucci sv), Alex Sandro 5,5; Cuadrado 6,5 (23′ st De Sciglio 6), Fagioli 6,5, Barrenechea 6,5 (23′ st Pogba 6), Rabiot 7, Kostic 7; Di Maria 6 (23′ st Chiesa 6,5), Vlahovic 6 (41′ st Kean sv). A disp.: Perin, Pinsoglio, Gatti, Rugani, Soulé, Paredes, Iling Jr. All.: Allegri 6,5.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic 6; Djidji 5,5 (39′ st Gravillon sv), Schuurs 5,5, Buongiorno 5,5; Singo 6,5, Linetty 6 (29′ st Ricci 5,5), Ilic 6, Rodriguez 6 (29′ st Vojvoda 5,5); Miranchuk 5,5, Karamoh 6 (14′ st Radonjic 5 (29′ st Seck 5,5)); Sanabria 6,5. A disp.: Florenza, Gemello, N’guessan, Bayeye, Adopo, Gineitis. All.: Juric 5,5.

Arbitro: Chiffi
Marcatori: 2′ Karamoh (T), 16′ Cuadrado (J), 43′ Sanabria (T), 46′ Danilo (J), 26′ st Bremer (J), 36′ st Rabiot (J)
Ammoniti: Rodriguez, Ricci (T)
Espulsi: nessuno

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it