Video Gol Highlights Juventus-Atalanta 3-3: Sintesi 22-1-2023

Video Gol e Highlights Juventus-Atalanta 3-3, 19° Giornata Serie A: doppietta di Lookman, segnano anche Di Maria, Milik, Danilo e Maehle

Solo un pareggio spettacolare tra Juventus e Atalanta all’Allianz Stadium di Torino, conosciuto anche come Juventus Stadium, nel posticipo serale della domenica della diciannovesima giornata di Serie A, ultimo turno del girone d’andata.

I bianconeri tornano a fare punti dopo la pesantissima sconfitta nel big match della scorsa settimana e, soprattutto, dopo le questioni giudiziarie che hanno portato alla penalizzazione di quindici punti, portando la squadra a quota ventitré punti dopo questo risultato.

Quarto risultato utile consecutivo per i bergamaschi, che arrivavano da due vittorie, collezionano l’ottavo punto nelle ultime cinque partite e si lanciano a quota trentacinque punti in classifica.

Sintesi di Juventus-Atalanta 3-3

Out Bonucci, De Sciglio, Ihattaren, Kaio Jorge, Peeters, Pogba e Vlahovic per Massimiliano Allegri, che sceglie Di Maria e Milik in attacco, conferma Mckennie, Fagioli, Rabiot, Locatelli e Kostic a centrocampo e la difesa a tre tutta brasiliana con Danilo, Bremer e Alex Sandro davanti a Szczesny.

Assente il solo Koopmeiners per Gian Piero Gasperini, che punta su Toloi, Palomino e Scalvini in difesa a protezione di Musso, in mediana Ederson e De Roon, sulle fasce i soliti Hateboer e Maehle, mentre in attacco giocano Hojlund e Boga con Lookman.

E’ una partita bellissima nel primo tempo, visto che si gioca su ritmi davvero molto intensi. Le due squadre si affrontano con spirito offensivo, con i padroni di casa molto compatti in fase difensiva e letali in contropiede e gli ospiti aggressivi in fase di pressing.

Al 5′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato con Lookman, che trova il gol del vantaggio alla prima occasione con un bolide che buca le mani di Szczesny.

Grande reazione da parte dei padroni di casa, che alzano il baricentro e provano a metterci più convinzione e qualità nel gioco offensivo, rendendosi pericolosi con Locatelli.

Ci prova anche Hojlund, ma si fa male Palomino, che viene sostituito da Demiral prima del pareggio dei padroni di casa, firmato da Di Maria al 25′ minuto, freddo nel trasformare il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo di Ederson su Fagioli, grazie all’ausilio del VAR.

Gli ospiti si sbilanciano troppo e lasciano spazi ai padroni di casa, bravissimi a sfruttarli in contropiede, come al 35′ minuto, quando i padroni di casa completano la rimonta ribaltando il risultato con Milik, su cross di Fagioli, chiudendo anzitempo la prima frazione di gioco.

Il secondo tempo si apre subito con il gol del pareggio degli ospiti al 46′ minuto firmato da Maehle, al termine di una meravigliosa azione corale.

Momento di difficoltà per i padroni di casa che, dopo il giallo a Ederson, al 53′ minuto subiscono la clamorosa contro rimonta, quando Lookman si regala la terza doppietta consecutiva ribaltando definitivamente il risultato di testa sul cross di Boga.

Solo dopo l’entrata in campo di Chiesa per Kostic, finalmente i padroni di casa reagiscono e pareggiano al 65′ minuto con Danilo, sugli sviluppi di un calcio di punizione di Di Maria.

Spazio a Pasalic, Kean, Miretti e Cuadrado al posto di Boga, Milik, Di Maria, che si divora clamorosamente il gol del vantaggio tutto solo davanti alla porta su giocata di Kean, e Fagioli, poi anche Muriel, Djimsiti e Ruggeri per Hojlund, Ederson e Maehle.

Nel finale non servono gli sforzi delle due squadre, che vedono ammonire Hateboer e Chiesa.

Highlights e Video Gol di Juventus-Atalanta 3-3:

Tabellino di Juventus-Atalanta 3-3

Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; McKennie, Fagioli (36′ st Cuadrado), Locatelli, Rabiot, Kostic (16′ st Chiesa); Di Maria (29′ st Miretti), Milik (29′ st Kean).
A disp.: Pinsoglio, Perin, Gatti, Rugani, Soulè, Paredes, Iling. All.: Allegri


Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Palomino (15′ Demiral), Scalvini; Hateboer, De Roon, Ederson (38′ st Djimsiti), Maehle (38′ st Ruggeri); Lookman, Boga (21′ st Pasalic); Hojlund (38′ st Muriel).
A disp.: Rossi, Sportiello, Okoli, Zortea, Soppy, Vorlicky. All.: Gasperini


Arbitro: Marinelli 
Marcatori: 5′ Lookman (A), 25′ rig. Di Maria (J), 34′ Milik (J), 1′ st Maehle (A), 8′ st Lookman (A), 20′ st Danilo (J)
Ammoniti: Chiesa (J); Ederson, Hateboer (A)
Espulsi: 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia