Video Gol Highlights Juventus 3-2: Dybala-Madnzukic e Pjanic in gol, bianconeri ai quarti

Risultato Juventus Atalanta 3-2, Ottavi Coppa Italia: Dybala e Mandzukic portano in vantaggio i bianconeri, Konko accorcia le distanza, Pjanic su rigore cala il tris ma Latte Lath spaventa tutti. La Juve però conquista i quarti.

Allo Stadium di Torino la Juventus soffre ma conquista i quarti di finale di Coppa Italia sconfiggendo un’Atalanta che esce a testa altissima dalla competizione con il punteggio di 3-2.

I bianconeri dominano di fatto la prima frazione di gioco trovando la via del gol con i suoi due attaccanti, mentre nella ripresa i bergamaschi reagiscono, soprattutto grazie alle migliorie tattiche di Gasperini, che inserisce nella mischia Konko ed il giovanissimo Latte Lath, esterno d’attacco classe ’99 che in Primavera sta facendo sfracelli: entrambi, infatti, per poco non permettono alla Dea di portare la gara sui supplementari.

Alla fine, però, ha vinto la squadra più forte e che soprattutto ha saputo resistere. Ma quanta sofferenza: Allegri può essere soddisfatto della reazione, ma sicuramente alcune seconde linee non hanno convinto.

La sintesi di Juventus Atalanta 3-2, Ottavi Coppa Italia

Nel primo tempo l’Atalanta parte forte sulle ali dell’entusiasmo: al 2′ si rende subito pericolosa con una conclusione di Grassi, Neto si distende e blocca.

La Dea pressa e prova a fare la partita: al 10′ bell’azione personale di Spinazzola, il cui cartellino è di proprietà proprio della Juve, conclusione deviata in corner.

I bianconeri provano a reagire e vanno subito vicinissimi al gol: al 16′, infatti, cross perfetto di Lichtsteiner, Conti scivola e Mandzukic, un po’ sorpreso, di petto spedisce la palla sul palo.

Al 17′ schema da calcio d’angolo con la palla che arriva a Marchisio, conclusione svirgolata.

Al 19′ giallo in area bergamasca, con Dybala che viene atterrato da Toloi: dal replay si evince un contatto tra i due, ma il rigore forse sarebbe stato eccessivo.

Al 21′, però, arriva il vantaggio Juventus: Mandzukic arriva in area e riceve un bel pallone da Pjanic, sponda di testa del croato per l’accorrente Dybala che di prima e di controbalzo fa partire un mancino perfetto che sorprende Berisha. E’ un eurogol che vale l’1-0, la Joya è tornata.

La formazione di Gasperini non ci sta e prova a reagire con Petagna che, al 24′, prova a sorprendete la difesa bianconera, Neto blocca senza problemi.

Al 34′ arriva il raddoppio Juve: assist al bacio di Dybala per Mandzukic che di interno destro mette dentro. E’ 2-0, a segno entrambi gli attaccanti di Allegri.

Al 44′ proprio il croato si divora il tris su assist perfetto di Pjanic, a due passi l’ex Bayern Monaco non trova la porta.

Nell’intervallo un cambio per parte: fuori Konko e Marchisio, dentro Konko e Sturaro.

Nel secondo tempo la Dea ci crede: al 52′ Petagna prova ad entrare in area, ci riesce ma sul più bello si fa recuperare da un ottimo movimento difensivo di Lichtsteiner.

Al 64′ ci prova Rincon che, complice un ottimo lavoro del neo entrato Pjaca, si libera sul detro e prova a calciare, palla che colpisce la traversa ed esce.

Al 71′ l’Atalanta accorcia le distanze: Konko, infatti, arriva su una respinta corta della difesa bianconera e con un destro perfetto colpisce la sfera che finisce in rete. Altro eurogol della serata, è 2-1.

Al 74′, però, i bergamaschi commettono una vera ingenuità: D’Alessandro, infatti, atterra in area Lichtsteiner, il rigore è netto.

Al 75′ dal dischetto si presenta Pjanic, Berisha si tuffa bene ma il penalty è calciato perfettamente. E’ 3-1, le distanze si allungano ancora.

Al 79′ errore clamoroso di Neto che di fatto consegna la palla a Konko che calcia malissimo da ottima posizione.

All’80′ incredibile 3-2 firmato Atalanta: Licthsteiner non chiude bene sul cross basso di Conti ed il giovanissimo Latte Lath, alla terza presenza stagionale tra i professionisti, mette dentro la sfera con un’otima percussione.

All’85’ Atalanta in pressione: Petagna infatti si mangia il pari con Neto che si tuffa e para.

All’87’ altra chance degli ospiti con Freuler, ma la conclusione finisce alta sopra la traversa.

Video Gol Highlights di Juventus Atalanta 3-2, Ottavi Coppa Italia

VIDEO DISPONIBILE A BREVE

Il tabellino di Juventus Atalanta 3-2, Ottavi Coppa Italia 

JUVENTUS (4-3-2-1): Neto; Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Asamoah; Rincon, Hernanes, Marcisio (1′ st Sturaro); Pjanic (37′ st Bonucci), Dybala (17′ st Pjaca); Mandzukic. Allenatore: Allegri.

ATALANTA (3-4-2-1). Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Grassi (15′ st Latte Lath), Freuler, Spinazzola; Kurtic (1′ st Knko); Petagna, D’Alessandro (37′ st Gomez). Allenatore: Gasperini.

Marcatori: 22′ pt Dybala (J), 34′ pt Mandzukic (J), 26′ st Konko (A), 30′ st rig. Pjanic (J), 36′ st Latte Lath (A)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€