Home » Video Gol Highlights Inter-Benfica 3-3: Sintesi 19-4-2023

Video Gol Highlights Inter-Benfica 3-3: Sintesi 19-4-2023

Video Gol e Highlights Inter-Benfica 3-3, Ritorno Quarti di finale Champions League: segnano Barella, Aursens, Lautaro Martinez, Correa, Musa e Antonio Silva, in semifinale sarà derby

Pareggio rocambolesco tra Inter e Benfica allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, conosciuto anche come Stadio San Siro, nella sfida di ritorno dei quarti di finale di Champions League.

I nerazzurri riescono a confermare la propria superiorità dopo la vittoria per 2-0 dell’andata conquistando la qualificazione alle semifinali, che manca dai tempi del triplete, dove affronteranno il Milan nel derby italiano e cittadino, che manca dal 2003.

Sintesi di Inter-Benfica 3-3

Infortunato Skriniar per Simone Inzaghi, che schiera Darmian, Acerbi e Bastoni in difesa davanti a Onana, confermato Dumfries a centrocampo con Barella, Mkhitaryan, Brozovic e Dimarco, in attacco Dzeko con Lautaro Martinez.

Non ci sono Bah e Draxler per Roger Schmidt, che punta su Gilberto, Antonio Silva, il recupero di Otamendi e Grimaldo, sempre Florentino Luis e Chiquinho in mediana, sulla trequarti Rafa Silva, Joao Mario e Aursnes alle spalle di Gonçalo Ramos unica punta.

E’ una partita molto combattuta ed equilibrata nel primo tempo, visto che si gioca su ritmi abbastanza intensi. Le due squadre risultano compatte ed ordinate in fase difensiva, ma anche propositivi in attacco.

Al 14′ minuto i padroni di casa sbloccano il risultato alla prima occasione con Barella, che trova il gol del vantaggio su assist di Lautaro Martinez.

Con il passare dei minuti gli ospiti provano a reagire, alzano il baricentro, prendono in mano il pallino del gioco e si riversano nella metà campo avversaria rendendosi pericolosi con Grimaldo e Chiquinho, nel mezzo al 33′ minuto la rete annullata a Lautaro Martinez per spinta.

Al 37′ minuto gli ospiti pareggiano con Aursens, servito dall’ottimo Rafa Silva, lanciato sulla linea del fuorigioco, chiudendo così la prima frazione di gioco.

Il secondo tempo si apre con l’entrata in campo di David Neres al posto di Gilberto, ma calano sensibilmente i ritmi di gioco favorendo la gestione del vantaggio totale da parte dei padroni di casa.

Dopo un tentativo impreciso di Lautaro Martinez e l’ammonizione di Rafa Silva, Dzeko non trova la porta da ottima posizione prima del nuovo vantaggio dei padroni di casa, firmato dall’argentino al 65′ minuto al termine di una bellissima azione di Dimarco e Mkhitaryan.

C’è spazio anche per Gonçalo Guedes, Correa, Lukaku e Calhanoglu al posto di Gonçalo Ramos, Lautaro Martinez, Dzeko e Barella.

E’ proprio Correa a calare il tris al 78′ minuto con una magica giocata personale poco dopo una bella conclusione di Dimarco.

Entrano Musa, subito ammonito, Joao Neves, Gosens e D’Ambrosio al posto di Rafa Silva, Chiquinho, Dimarco e Bastoni, mentre David Neres colpisce un palo.

Nel finale c’è ancora tempo per la rete degli ospiti al 88′ minuto di Antonio Silva su assist di Grimaldo sugli sviluppi di un calcio d’angolo prima dell’entrata in campo di Schjelderup per Joao Mario, prima del clamoroso pareggio, inutile, di Musa al 95′ minuto.

Highlights e Video Gol di Inter-Benfica 3-3:

https://www.youtube.com/watch?v=cJtt1KulV7Q

Tabellino di Inter-Benfica 3-3

Inter (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni 6,5 (35′ st D’Ambrosio); Dumfries, Barella 7 (31′ st Calhanoglu), Brozovic, Mkhitaryan, Dimarco 6,5 (35′ st Gosens); Dzeko 6,5 (31′ st Lukaku), Martinez 7,5 (31′ st Correa).
Allenatore: Inzaghi


Benfica (4-2-3-1): Vlachodimos; Gilberto 5,5 (1′ st Neres), A. Silva, Otamendi, Grimaldo; Florentino, Chiquinho 5 (35′ st Neves); Joao Mario 5 (44′ st Schjelderup), R. Silva 5,5 (35′ st Musa), Aursnes; Ramos 4,5 (30′ st Guedes).
Allenatore: Schmidt


Arbitro: Del Cerro Grande
Marcatori: 14′ Barella (I), 38′ Aursnes (B), 20′ st Martinez (I), 33′ st Correa (I), 41′ st A. Silva (B), 45’+5 st Musa (B)
Ammoniti: R. Silva (B), Musa (B), Neres (B)
Espulsi: