Video gol-highlights Genoa-Inter 0-0: sintesi 25-02-2022

Video gol-highlights Genoa-Inter 0-0: nerazzurri bloccati dal “Grifone” in trasferta.

Genoa-Inter 0-0: finisce in parità una partita che i nerazzurri hanno dominato e avrebbero probabilmente meritato di vincere.

La squadra di Inzaghi, che ha chiuso con tre punte in avanti, spreca troppe chances per agguantare i tre punti. Il Genoa si difende bene, ma non riesce a sfruttare le proprie occasioni in contropiede.

Inter che resta seconda in classifica, a due punti dai cugini rossoneri. Campionato che rimane quanto mai aperto ad ogni scenario, e offre spiragli di rimonta financo alla Juventus.

La sintesi di Genoa-Inter 0-0

Inizia presssando molto alto l’Inter: Perisic si trova una palla sul sinistro ma Sirigu si oppone.

Ancora la squadra nerazzurra triangola al limite dell’area: Barella per Dzeko, che serve Calhanoglu. Tiro del turco fuori.

Il Genoa risponde prontamente: filtrante per Sidgusonn che, solo davanti ad Handanovic, gli calcia addosso.

Il “Grifone” ha un’altra occasione con Portanova: il giovane scuola Juve si trova il pallone sui piedi su uscita sbagliata di Bastoni. Handanovic ci mette una pezza.

Torna in attacco l’Inter con un lancio lungo di Barella: testa di Dzeko, ma Sirigu mette in angolo.

I nerazzurri spingono molto sulla sinistra con Perisic: palla in mezzo per Dumfries, che trova la deviazione di Maksimovic.

Bastoni perde un’altra palla in uscita: prova ad approfittarne Melegoni, il cui destro è impreciso.

L’Inter attacca ancora con Dzeko, apertura sulla destra per Dumfries, ma il tiro è alto. Ancora Perisic, sfonda dalla sinistra e mette in mezzo. Nessuno riesce ad intervenire.

Nel finale di tempo l’Inter prova a costruirsi l’azione del vantaggio, ma senza particolare successo.

L’Inter attacca nei primi minuti della ripresa: Brozovic riceve un pallone buono nel cuore dell’area di rigore, ma si fa respingere la conclusione.

La squadra nerazzurra fa fatica a segnare: angolo di Calhanoglu e D’Ambrosio, di testa, coglie la traversa.

Calhanoglu ci prova su calcio piazzato dalla distanza, ma mette fuori. Il Genoa si fa vedere in contropiede. Melegoni per Hefti, che però spreca calciando fuori.

Calcio d’angolo ad uscire per l’Inter: arriva Barella, ma il tiro è alto. Inzaghi dà spazio a Vidal e Lautaro, ma la squadra qualcosa concede in contropiede. D’Ambrosio deve chiudere

I rossoblù hanno un’occasionissima con Sturaro, che arriva a rimorchio su un cross di Portanova, il suo tiro non centra la porta.

L’Inter replica con una sponda di Dzeko per Lautaro. Sirigu si supera sul destro dell’attaccante, e mette in corner.

Girandola di cambi per Inzaghi. Entra anche Caicedo e i nerazzurri si gettano a capo chino alla ricerca del vantaggio.

Altra sponda di Dzeko per Lautaro, che calcia nuovamente fuori.

Ultimi minuti molto intensi in area Genoa. Dzeko, perno dell’attacco nerazzurro non riesce però a trovare il tocco decisivo, e di testa sciupa, appoggiando tra le braccia di Sirigu.

Finisce 0-0 Genoa-Inter: i nerazzurri non approfittano del mezzo passo falso commesso dal Milan, e si fanno bloccare in trasferta dal “Grifone”.

Highlights e video gol Genoa-Inter 0-0

Il tabellino di Genoa-Inter 0-0

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Ostigard, Maksimovic (Cambiaso 53′, dal 60′ Calafiori), Vasquez; Sturaro, Badelj; Melegoni, Portanova (Rovella 83′), Gudmundsson (Amiri 83′); Yeboah (60′ Kallon). Allenatore: Blessin. A disposizione: Marchetti, Semper, Amiri, Calafiori, Ghiglione, Destro, Frendrup, Hernani, Cambiaso, Rovella, Kallon, Galdames.

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio (Caicedo 87′), De Vrij, A. Bastoni; Dumfries, Barella (Vecino 83′), Brozovic, Calhanoglu (Vidal 73′), Perisic (Dimarco 83′); Dzeko, Sanchez (Lautaro 73′). Allenatore: S. Inzaghi. A disposizione: I. Radu, Cordaz, Ranocchia, Skriniar, Dimarco, Gagliardini, Darmian, Vecino, Vidal, L. Martinez, Caicedo.

Marcatori:

Arbitro: Chiffi (Padova)

Ammoniti: Perisic (I), Gudmundsson (G), Portanova (G)

Espulsi: