Video Gol Highlights Frosinone-Benevento 2-0: sintesi 19-03-2022

Risultato Frosinone-Benevento 2-0: vittoria preziosa per i laziali in una partita sostanzialmente dominata e vinta senza strafare.

Al Frosinone bastano un rigore di Ricci dopo un quarto d’ora e la sfortunata autorete di Vogliacco ad inizio ripresa.

I laziali salgono a 51 punti e agganciano proprio i sanniti al 6° posto.

Sintesi Frosinone-Benevento 2-0

Dopo due minuti il Benevento è già pericoloso con un tiro alto di Moncini, ma al 12° il Frosinone ottiene un calcio di rigore: scattato verso la porta grazie all’assist di Ricci, Canotto viene abbattuto in area da Paleari e Ghersini indica il dischetto.

Alla battuta c’è Ricci, il cui tiro si infrange sul palo, ma ha una seconda possibilità poiché, a causa di alcuni ingressi anticipati in area, il rigore dev’essere ripetuto. Ricci, dunque, può riprovare e questa volta batte Paleari spiazzandolo.

Occasioni vere e proprie non se ne registrano più per tutta la prima frazione, eccetto un rasoterra pericoloso di Foulon che sfila di poco fuori. Il Frosinone non cerca subito il raddoppio e, anche giocando in maniera fin troppo vigorosa, tiene a bada l’avversario, che non punge mai. Il primo parziale va in archivio dopo un minuto di recupero.

Video Gol Highlights Frosinone-Benevento 2-0

Serie B

Il Benevento cerca di rimediare presto allo svantaggio ed è Forte a prendere per mano i suoi con un immediato tiro che finisce oltre la traversa.

Il Frosinone, invece, non ha fretta, ma quando attacca è mortifero: una lunga ed elaborata azione, con tanto di tiri rimpallati, porta Lulic ad effettuare un traversone potente dalla destra che trova la sfortunata deviazione di Vogliacco, che beffa il proprio portiere e dà il 2-0 ai padroni di casa.

Al 62° è ancora Forte a creare pericoli ai laziali con una conclusione da distanza ravvicinata, ma Minelli è attento e respinge.

I frusinati non corrono più pericoli dopo l’occasione avuta da Forte e, anzi, sfiorano anche il tris in più circostanze: al 68° Paleari devia in corner un potente tiro di Canotto e dieci minuti dopo para anche una potente conclusione di Boloca.

Nei minuti finali il portiere ospite respinge anche i tentativi di Gatti e Zerbin, mentre è Acampora, in pieno recupero, a sbarrare la strada a Novakovich, andato al tiro a botta sicura dal centro dell’area. I cinque minuti di recupero passano senza altre emozioni.

Migliori in campo Ricci (6.5), freddo al secondo tentativo dal dischetto e generalmente preciso nell’impostazione, e Paleari (6.5), più volte bravo ad evitare un passivo più corposo. Male Ciano e Mancini (5), spariti presto dai radar.

Tabellino Frosinone-Benevento 2-0

Frosinone (4-1-4-1): Minelli; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali; Ricci; Canotto (84′ Tribuzzi), Boloca, Lulic (78′ Rohden), Zerbin; Ciano (78′ Novakovich). Allenatore: Grosso
Benevento (4-3-1-2): Paleari; Letizia, Glik, Vogliacco, Foulon (85′ Masciangelo); Improta (60′ Elia), Acampora, Ionita; Insigne (60′ Lapadula); Forte, Moncini (80′ Brignola). Allenatore: Caserta

Ammoniti: Paleari, Glik, Canotto e Szyminski

Arbitro: Ghersini

Ammoniti: 15′ rig. Ricci e 56′ aut. Vogliacco

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana