Video gol highlights Foggia-Novara 2-2: ancora uno stop interno per i rossoneri

Risultato Foggia-Novara 2-2, 7° giornata Serie B: nemmeno questa volta al Foggia è riuscito il blitz nel suo stadio, nel quale ha trovato il terzo pareggio in tre partite. Eppure i rossoneri erano riusciti a rimontare il gol ospite di Moscati grazie ai gol di Mazzeo su rigore e di Fedato; quando sembrava tutto fatto, però, è arrivato il gol del neo entrato Dickmann a rovinare la festa. Adesso le due squadre si trovano appaiate in classifica con 7 punti.

 

Cronaca Foggia-Novara 2-2, 7° giornata Serie B

Partita bella ed effervescente quella dello “Zaccheria“: nel primo tempo i ritmi sono comunque bassi, con rossoneri e azzurri che iniziano subito a contendersi il dominio territoriale, nel quale a poco a poco prevalgono i padroni di casa, che provano a far male a Montipò, ma senza frutti. In una situazione del genere, in cui il gioco latita, serve una grande giocata per sbloccare il risultato ed è così che i piemontesi trovano l’improvviso vantaggio: al 31° minuto Moscati lascia partire un gran destro da venticinque metri che fulmina l’incolpevole Guarna. A nulla valgono le proteste dei rossoneri per un fallo precedentemente subito da Fedato.

Sembra proprio un pomeriggio nero per i pugliesi, che si trovano sotto di una rete e hanno già perso due uomini per infortunio, Camporese e Floriano, rilevati rispettivamente da Coletti e Fedato, e poco dopo perderanno anche Agnelli, sostituito da Deli; inoltre gli uomini di Corini sfiorano anche il raddoppio con Sciaudone, il cui tiro da buona posizione viene provvidenzialmente deviato sulla traversa da Guarna.

Quando tutto sembra volgere al peggio, allo scadere del 45° minuto Rubin viene atterrato in area da Golubovic: dal dischetto Mazzeo spiazza Montipò. Ad inizio ripresa i ragazzi di Stroppa completano la rimonta grazie a Fedato, che salta i difensori azzurri sugli sviluppi di un’azione di rimessa e deposita in rete dopo aver dribblato il portiere degli azzurri: 2-1 per il Foggia.

La partita diventa finalmente bella e le occasioni fioccano da entrambe le parti: Troest sfiora il palo di testa su azione d’angolo, Guarna mette fuori un tiro di Sciaudone e, infine, Chiricò sfiora il terzo gol con una conclusione respinta da Montipò. A sei minuti dal termine i piemontesi pareggiano con un colpo di testa di Dickmann, subentrato a Ronaldo da dieci minuti, che insacca di testa su preciso corner di Sansone. Il pallone entra dopo aver colpito la traversa e non ci vuole il VAR per vederlo.

Dopo altri cinque minuti di vani tentativi, l’arbitro Serra manda tutti negli spogliatoi con un pareggio giusto che non accontenta nessuna delle due squadre.

Migliori in campo Mazzeo (7), per la freddezza dagli undici metri e per il lancio che manda Fedato in porta, e Dickmann (6.5), entrato per l’assalto finale a cui contribuisce con la bella zuccata che vale il pareggio. Male Deli (5), visto solo in occasione di un tiro finito ben oltre la traversa, e Macheda (4.5), mai pericoloso.

 

Tabellino Foggia-Novara 2-2, 7° giornata Serie B

Foggia (4-3-3): Guarna; Loiacono Camporese (17° Coletti) Martinelli Rubin; Vacca Agnelli (45° Deli) Agazzi; Chiricò Floriano(27°  Fedato) Mazzeo. All.: Giovanni Stroppa.

Novara (4-3-3): Montipò; Golubovic Troest Chiosa Calderoni; Ronaldo (73° Dickmann) Moscati Sciaudone; Di Mariano (68° Sansone) Macheda (68° Chajia) Maniero. All.: Eugenio Corini.

Marcatori: Moscati 31°, Mazzeo rig. 45°, Fedato 59°, Dickmann 84°.

Arbitro: Marco Serra di Torino

Ammoniti: Vacca, Maniero, Ronaldo, Sciaudone.

 

Video gol highlights Foggia-Novara 2-2, 7° giornata Serie B

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana