Video gol highlights Entella-Frosinone 2-3: sintesi 14-02-2021

Risultato Entella-Frosinone 2-3, 23° giornata Serie B: se non la vittoria, i liguri avrebbero meritato almeno il pareggio, ma i ciociari, più fortunati e più cattivi davanti, vincono nel finale. Liguri da elogiare però: andati sotto di due gol per via delle marcature di Maiello e Ariaudo e beffati anche da traverse e palo, gli uomini di Vivarini riescono a pareggiare con un’autorete di Curado e una prodezza di Schenetti per poi soccombere per mano di Iemmello.

Mentre il Frosinone aggancia il Pordenone al nono posto e va a -3 dai playoff, l’Entella resta all’ultimo posto in compagnia del Pescara.

Cronaca Entella-Frosinone 2-3, 23° giornata Serie B

L’Entella parte bene e dopo sette minuti Zampano sbaglia e regala palla a Brunori, che tira e prende in pieno la traversa.

Nonostante un inizio non all’altezza, il Frosinone trova il gol al primo affondo: fermato fallosamente da Pellizzer, al 17° Iemmello conquista un buon calcio di punizione che Maiello spedisce in rete con un destro rasoterra potente e preciso.

Tanti errori in fase di impostazione da ambo le parti, ma i laziali sono più cinici e raddoppiano dopo dieci minuti esatti: da calcio d’angolo Szyminski fa da sponda e Ariaudo insacca da due passi anticipando Russo.

Alla mezz’ora i liguri sono nuovamente in avanti e Brunori coglie un’altra traversa con un altro missile da fuori area; il meritato gol giunge comunque al 35° da un’altra azione da corner che si conclude con un tiro-cross di Schenetti (in netto offside) smanacciato da Bardi e deviato in rete da Curado, che segna uno sfortunato autogol.

I ritmi del match calano parecchio nei minuti finali e non ci sono più occasioni, come del resto era prevedibile.

Serie B

Il secondo tempo si apre con un fallo di Ariaudo ai danni di Brunori nella stessa zona dalla quale Maiello aveva segnato il primo gol: Schenetti imita perfettamente il collega con un’esecuzione magistrale che scavalca la barriera e finisce nell’angolo alto.

Dopo una fase di non gioco, con tanti falli e varie ammonizioni, l’Entella comincia a premere dalle parti di Bardi, che per due volte si oppone ai tiri di Schenetti e Brunori.

Il Frosinone soffre la pressione dei padroni di casa, ma regge e addirittura passa in vantaggio al 76° grazie ad un gran contropiede, partito dall’area e concluso da Iemmello con un delizioso tocco sotto che scavalca Russo e finisce nel sacco.

Al 79° i giallazzurri potrebbero addirittura quadruplicare con Kastanos, ma il cipriota calcia malissimo da ottima posizione e il pallone si perde sul fondo. Quattro minuti dopo Paolucci ha una chance da calcio piazzato, ma il suo tiro finisce fuori di non molto.

Al 93° l’Entella colpisce il terzo legno del suo match con Pellizzer, che salta in solitudine sul traversone dalla sinistra di De Luca, ma centra il palo. Il pallone termina poi sul fondo. E’ l’ultima emozione del match.

Migliori in campo Schenetti (7), protagonista di entrambe le marcature dei liguri, e Iemmello (6.5), poco vistoso tranne quando realizza il gol decisivo. Male Capello (4.5), praticamente nullo, e Rohden (5), impreciso.

Tabellino Entella-Frosinone 2-3, 23° giornata Serie B

Entella (4-3-2-1): Russo; Cleur, Pellizzer, Chiosa, Costa; Koutsoupias, Paolucci, Settembrini (70′ Dragomir); Schenetti (80′ Morosini); Capello (70′ De Luca), Brunori (80′ Rodriguez). Allenatore: Vivarini

Frosinone (3-5-2): Bardi; Curado (90′ Brighenti), Ariaudo, Szyminski; Zampano, Kastanos, Maiello, Rohden (61′ Boloca), D’Elia (61′ Salvi); Novakovich, Iemmello. Allenatore: Nesta

Marcatori: 17′ Maiello, 27′ Ariaudo, 35′ aut. Curado, 50′ Schenetti e 76′ Iemmello

Arbitro: Maggioni

Ammoniti: Chiosa, Curado, Paolucci, Costa, Koutsoupias, Rohden e Zampano

Video gol highlights Entella-Frosinone 2-3, 23° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana