Video Gol Highlights Empoli-Milan 1-4: Montella secondo con la doppietta di Lapadula

Risultato Empoli-Milan 1-4, 14° Giornata Serie A: Saponara riesce a pareggiare subito il vantaggio di Lapadula, ma nel secondo tempo Suso, Bonaventura e ancora Lapadula regalano la vittoria a Montella

Il Milan torna dalla passeggiata allo Stadio Carlo Castellani con una vittoria importantissima contro l’Empoli nell’anticipo serale della 14° giornata di Serie A. Tre punti assolutamente fondametnali per i rossoneri, che cancellano la beffa del pareggio all’ultimo secondo del derby conquistando il secondo posto in solitaria e affondando definitivamente i toscani, sempre più in zona retrocessione. 

La sintesi di Empoli-Milan 1-4, 14° Giornata Serie A

E’ un primo tempo davvero spettacolare tra due squadre che giocano davvero bene a calcio e su ritmi super intensi. Partono fortissimo i padroni di casa, che pressano in maniera asfissiante i portatori di palla degli ospiti, che non riescono a far girare la palla con la giusta velocità. E’ Maccarone a divorarsi il gol del vantaggio, non trovando la porta da ottima posizione. Gli ospiti rispondono subito con Lapadula, ma Skorupski è attento. Solo dopo un tentativo di testa senza precisione di Maccarone, si sblocca finalmente il risultato al 15′ minuto con Lapadula, su perfetto assist di Suso. Ma la reazione dei padroni di casa arriva subito con il pareggio di Saponara al 17′ minuto, al posto giusto al momento giusto dopo l’uscita di Donnarumma. La partita continua ad essere bella, gli ospiti provano a gestire con maggiore serenità la palla, ma sono i padroni di casa a rendersi maggiormente pericolosi con Maccarone, che non trova la porta al termine di un bel contropiede. Gli ospiti provano ad accelerare il gioco, sfiorando il gol del nuovo vantaggio con Abate, che sfiora il palo, e Suso, bel sinistro da fuori area, sul quale ci pensa il solito Skorupski. Nel finale Saponara emula gli avversari, non trovando la porta in due occasioni da ottima posizione e ancora Skorupski è attento su Bonaventura. 

lapadula

Cambia radicalmente il secondo tempo, visto che i ritmi calano sensibilmente. Ciò favorisce gli ospiti, che cominciano un vero e proprio monologo, mettendo in campo tutta la maggiore qualità della propria squadra e gestendo il possesso palla davvero con grandissima perosnalità. Dopo un tentativo centrale di Maccarone, al 61′ minuto è il solito Suso a trovare il gol del vantaggio, al termine di una meravigliosa azione con Lapadula e Abate. Neanche il tempo di respirare, che al 64′ minuto Bonaventura decide di fare tutto da solo, salta un paio di giocatori, mette in mezzo la palla con grande forza, trovando la sfortunata deviazione di Costa. I padroni di casa accusano il colpo, non riescono proprio ad alzare il baricentro e vengono surclassati dalla qualità degli avversari, che fanno ciò che vogliono in campo. Dopo un gol annullato a Pasalic per fuorigioco di Suso, al 77′ minuto lo spagnolo manda in porta Lapadula, che non fallisce la sua prima doppietta nella massima serie, chiudendo di fatto la partita. Nel finale c’è ancora tempo anche per un’altra conclusione di Bonaventura e la traversa colpita da Maccarone di testa, su cross di Pasqual. 

Video Gol Highlights di Empoli-Milan 1-4, 14° Giornata Serie A

Il tabellino di Empoli-Milan 1-4, 14° Giornata Serie A

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Veseli (68’ Zambelli), Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic (69’ Tello), Dioussé, Croce; Saponara; Marilungo, Maccarone Allenatore: Giampaolo

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Gomez, Romagnoli, De Sciglio; Pasalic (79’ NIang), Locatelli, Mati Fernandez (10’ Kucka); Suso, Lapadula (85’ Poli), Bonaventura Allenatore: Montella

Arbitro: Calvarese

Gol: 17’ Saponara; 15’, ‘77 Lapadula, 61’ Suso, 64’ aut. Costa

Note – Ammoniti: Krunic, Bellusci; Romagnoli, De Sciglio, Kucka, Bonaventura

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia