Video Gol Highlights di Milan-Venezia 2-0: sintesi 22-09-2021

Video Gol Highlights di Milan-Venezia 2-0: i rossoneri dominano pur faticando a tirare giù il muro lagunare e devono aspettare quasi settanta minuti per colpire, ma il successo alla fine arriva.

Diaz sblocca il match a metà secondo tempo ed è Hernandez a chiuderlo ad una decina di minuti dalla fine.

Il Milan torna in vetta insieme all’Inter con 13 punti, ma il Napoli può nuovamente effettuare il contro-sorpasso domani in caso di vittoria a casa della Sampdoria.

Il Milan è atteso ora da una dura trasferta a La Spezia, in programma sabato alle 15.

La Sintesi di Milan-Venezia 2-0

Come previsto la partita è dura, i lagunari sono entrati in campo con l’autobus e passano il primo tempo nella loro metà campo a bloccare ogni iniziativa dei rossoneri.

La situazione peggiora con il passare dei minuti: il Milan soffre tremendamente le squadre che distruggono il gioco e si difendono a oltranza e per creare delle azioni pericolose deve attendere la mezz’ora.

Al 31° la prima emozione: Kalulu scambia con Rebic e conclude di destro sfiorando il palo. Successivamente sono due cross a creare ansie a Maenpaa: al 36° Diaz non arriva su un traversone di Leao e un minuto dopo Florenzi va in torsione su un cross di Kalulu mancando l’appuntamento con il gol.

Il colpo di testa di Florenzi è l’ultimo momento degno di nota per quanto riguarda i primi quarantacinque minuti.

Anche il secondo tempo è un parto e, a parte, un gol divorato da due passi da Diaz al 52° su sponda di Rebic, il Venezia evita che i rossoneri si avvicinino all’area.

Il muro eretto dai lagunari regge fino al 68°: Bennacer è bravissimo ad inventare un pallone per Hernandez, la cui sponda di prima è solo da appoggiare in rete per Diaz, che si fa perdonare l’errore di prima.

La partita è ormai in discesa e il Milan la controlla con ancora più determinazione. A chiudere definitivamente i conti è Hernandez all’82° al culmine di una bellissima azione corale tra subentrati: ad impostare, infatti, è Kessié e l’assist lo effettua Saelemaekers, bravissimo a offrire al francese un pallone da spedire in rete con un sinistro angolato.

Le ultime fasi del match vedono il Venezia pericolosamente in avanti: al 92° Maignan è attento su una rovesciata di Henry e poi devia in corner un tiro di Aramu. Successivamente non accade altro.

Video Gol Highlights di Milan-Venezia 2-0:

Il Tabellino di Milan-Venezia 2-0

Milan (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Gabbia (59′ Tomori), Romagnoli, Ballo-Touré; Tonali (59′ Hernandez), Bennacer; Florenzi (59′ Saelemaekers), Diaz (80′ Kessié), Leao; Rebic (73′ Pellegri). Allenatore: Pioli

Venezia (4-3-1-2): Maenpaa; Ebuehi (74′ Mazzocchi), Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Peretz (53′ Crnigoj), Vacca (82′ Tessmann), Busio; Aramu, Johnsen (74′ Okereke), Forte (53′ Henry). Allenatore: Zanetti

Marcatori: 68′ Diaz e 82′ Hernandez

Arbitro: Pezzuto

Ammoniti: Forte e Caldara

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana