Video Gol Highlights Crotone-Hellas Verona 2-1: Sintesi 13-5-2021

Video Gol e Highlights Crotone-Hellas Verona 2-1, 36° Giornata Serie A: la sblocca Ounas, raddoppia Messias, autorete di Molina

Il Crotone batte l’Hellas Verona allo Stadio Ezio Scida di Crotone nel posticipo del giovedì della trentaseiesima giornata di Serie A, diciassettesimo turno del girone di ritorno, terzo turno infrasettimanale del girone di ritorno, nonché sesto ed ultimo turno infrasettimanale di questo campionato.

I pitagorici tornano alla vittoria dopo tantissime settimane e provano a chiudere la propria stagione, nonostante la matematica retrocessione, almeno non da ultima in classifica, mentre gli scaligeri sembrano aver staccato definitivamente la spina da più di un mese, frenando dopo gli ultimi due pareggi, ma allungando la striscia di partite senza vittorie.

Sintesi di Crotone-Hellas Verona 2-1

E’ una partita abbastanza equilibrato nel primo tempo, disputato su ritmi molto bassi. Meglio i padroni di casa, che sbloccano subito il risultato trovando il gol del vantaggio al 1′ minuto con Ounas, su assist di Simy.

Gli ospiti non riescono a reagire, accusano il colpo permettendo ai padroni di casa di macinare gioco ed occasioni, rendendosi pericolosi con Ounas e Cigarini, ma Pandur si fa trovare pronto, mentre nel finale Cordaz fa il fenomeno su Dawidowicz.

Anche nel secondo tempo i ritmi sono molto cadenzati, visto che gli ospiti non sembrano avere la forza necessaria per aggredire gli avversari, che sanno gestire bene il risultato.

Al 75′ minuto i padroni di casa segnano anche il gol del raddoppio con Messias, che sfrutta al meglio l’ottima giocata di Ounas.

Ma nel finale c’è ancora tempo per l’autogol di Molina al 87′ minuto, che rovina la prestazione perfetta fino a quel momento sul colpo di testa di Gunter sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Highlights e Video Gol di Crotone-Hellas Verona 2-1:

Tabellino di Crotone-Hellas Verona 2-1

Crotone (3-5-2): Cordaz 6; Djidji 6,5, Marrone 6, Magallan; Pereira 6 (27′ st Cuomo 6), Messias 6,5, Cigarini 6 (31′ st Zanellato 6), Benali 6,5, Molina 5,5; Ounas 7 (46′ st Petriccione sv), Simy 6,5. A disp.: Festa, Crespi, Golemic, Luperto, Rojas, Zanellato, Rispoli, Di Carmine, Vulic, Riviere. All.: Cosmi 6,5.

Verona (3-4-2-1): Pandur 5,5; Dawidowicz 5 (1′ st Faraoni 5,5), Gunter 6, Ceccherini 5 (6′ st Dimarco 6); Ruegg 5,5 (25′ st Lasagna 5,5), Ilic 5, Tameze 5,5 (1′ st Salcedo 5), Lazovic 5; Barak 5,5, Zaccagni 5,5 (25′ st Colley 5,5); Kalinic 6. A disp.: Silvestri, Berardi, Veloso, Cetin, Magnani, Sturaro, Bessa. All.: Juric 5,5.

Arbitro: Massimi
Marcatori: 2′ Ounas (C), 30′ st Messias (C), 42′ st aut. Molina (C)
Ammoniti: Magallan, Marrone, Pereira (C); Tameze (V)
Espulsi: nessuno

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia