Video Gol Highlights Cosenza-Ternana 3-1: sintesi 27-10-2021

Risultato Cosenza-Ternana 3-1: i calabresi colgono un successo importantissimo in una gara molto divertente.

Gli umbri partono maalissimo incassando due gol in appena otto minuti ad opera di Ghiringhelli (autogol) e Gori e a nulla servirà il gol di Mazzocchi, vanificato dal tris di Millico. Troppi gli errori sotto porta degli ospiti, compreso un rigore sprecato da Donnarumma.

Il Cosenza va a 14 punti e sale al 10° posto scavalcando proprio la Ternana, scesa di una posizione e ora 11°.

Sintesi Cosenza-Ternana 3-1

La sfida parte con il botto, anzi due. I calabresi iniziano nel migliore dei modi e dopo otto minuti sono già avanti di ben due reti.

Al 3° Caso parte sulla destra, supera i marcatori diretti e crossa sul secondo palo ove Bittante conclude e batte Iannarilli grazie alla decisiva deviazione di Ghiringhelli.

La Ternana, ancora confusa, non riesce a riorganizzarsi per tempo e incassa il raddoppio all’8° minuto ad opera di Gori, che viene liberato da un colpo di testa di Carraro da centrocampo, scatta in posizione regolare e in totale libertà si dirige verso la porta insaccando di sinistro.

Gli umbri, ora con l’acqua alla gola, sembrano poi tornare in partita e iniziano la caccia alla rete per riaprire i giochi, che giunge al 23° dopo alcuni timidi, e imprecisi, tentativi da fuori area: Mazzocchi, sempre dalla distanza, riceve palla da Partipilo e batte Vigorito con un destro rasoterra molto angolato.

Gli ospiti, rinfrancati, provano a cercare l’immediato pareggio, ma rischiano di subire la terza rete al 31° da un calcio piazzato che finisce sul piede di Florenzi, che calcia e colpisce il palo da fuori area. La sfera finisce poi tra le mani di Iannarilli.

Il legno colpito dai calabresi costituisce l’ultima emozione di un primo tempo estremamente piacevole che va in archivio dopo un minuto di recupero.

Serie B

Nella ripresa parte bene la Ternana, che sfiora il gol al 50° con un tiro di Paghera a lato di poco, ma ben presto si inizia a vedere solo la squadra di casa, vicina alla rete in almeno due circostanza: al 58° Iannarilli è bravo su un tiro di Caso, mentr non è preciso Palmiero sul prosieguo.

Al 60° Mazzocchi manca per poco la doppietta con un tiro ispirato da un gran colpo di tacco di Pettinari e sul quale è decisivo Vigorito, ma al 64° l’ennesima azione cosentina vale il gol del 3-1: Gori approfitta di un pallone perso dagli avversari e fugge sulla destra servendo, infine, il nuovo entrato Millico, che rilascia una bordata di destro che si infila sotto la traversa.

La Ternana cerca di tornare in partita, ma si rivelerà sprecona in avanti: al 74° Mazzocchi si tuffa a pesce su un traversone di Falletti e manca la doppietta per poco e all’83° Peralta si avventa su un pallone vagaante in area spedendolo però altissimo.

All’87° è bravissimo Vigorito su un tiro a botta sicura di Palumbo, ma è nel recupero che il portiere calabrese si erge ad eroe: al 94° Colombo concede ai ternani un penalty per un fallo di Rigione su Peralta e l’estremo difensore di casa respinge il tentativo di Donnarumma, ripetuto per due volte e sventato altrettante. Il match termina addirittura al 98°.

Migliori in campo Vigorito (7.5), più volte sollecitato, soprattutto nel finale, e sempre eccellente, e Mazzocchi (6.5), che segna e ha un paio di ottime occasioni sventate dal portiere. Male il solo Salzano (5), spesso in affanno.

Video Gol Highlights Cosenza-Ternana 3-1

Tabellino Cosenza-Ternana 3-1

Cosenza (3-5-2): Vigorito; Tiritiello, Rigione, Pirrello; Situm, Carraro, Palmiero (78′ Gerbo), Florenzi (61′ D. Anderson), Bittante (78′ Corsi); Gori (89′ Pandolfi), Caso (61′ Millico). Allenatore: Zaffaroni

Ternana (4-4-2): Iannarilli; Ghiringhelli (60′ Falletti), Boben, Capuano, Martella; Paghera (59′ Palumbo), Proietti, Salzano (60′ Defendi), Partipilo (78′ Peralta); Pettinari (72′ Donnarumma), Mazzocchi. Allenatore: Lucarelli

Marcatori: 3′ aut. Ghiringhelli, 8′ Gori, 23′ Mazzocchi e 64′ Millico

Arbitro: Colombo

Ammoniti: D. Anderson

Note: al 97° Vigorito para un rigore a Donnarumma

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana