Video gol highlights Cittadella-Frosinone 1-1: laziali con un piede in finale

Risultato Cittadella-Frosinone 1-1, semifinale d’andata playoff: grande equilibrio e pareggio giusto tra le due squadre, anche se gli ospiti possono recriminare per un paio di occasioni sfumate nel primo tempo. Adesso il Cittadella dovrà fare l’impresa in trasferta, mentre ai laziali basterà anche il pareggio.

Al gol iniziale di Paganini replica Chiaretti con una conclusione rocambolesca.

Cronaca Cittadella-Frosinone 1-1, semifinale d’andata playoff

La prima frazione è intensa e l’equilibrio si spezza dopo appena sedici minuti: Ciano scodella un cross da corner sul quale si avventa Paganini, che tira male ma riesce comunque a trafiggere Alfonso e a portare in vantaggio i gialli.

I veneti, freddati a tradimento, arrancano e poco dopo la mezz’ora rischiano di incassare il raddoppio in ben tre occasioni, venendo salvati prima da Adorni, che allontana un pallone che, complice un pasticcio tra Alfonso e Varnier, stava pericolosamente rimbalzando nei pressi della linea di porta con Dionisi in agguato, e poi dallo stesso Alfonso e da Pezzi, con il primo che respinge una sassata di Dionisi e il secondo che salva, ancora sulla linea, la ribattuta di Sammarco.

La partita entra poi in una fase di stallo a causa di falli e interruzioni varie e all’improvviso il Cittadella trova l’insperato pareggio: al 43° minuto Chiaretti prova una conclusione da fuori area che beffa l’inoperoso Vigorito anche a causa delle deviazioni consecutive di Gori e Brighenti. Nel finale di tempo Strizzolo sfiora anche il sorpasso con una torsione di testa, ma il pallone finisce sul fondo.

Nella ripresa non accade assolutamente niente: il nervosismo la fa da padrone e le ammonizioni sono numerose. Ma di occasioni nemmeno l’ombra, a parte una punizione insidiosa per i padroni di casa sulla quale Adorni non riesce ad intervenire come vorrebbe. Le due squadre non si fanno male pensando al ritorno a Frosinone, sebbene il pareggio favorisca i ciociari, piazzatisi meglio. I veneti provano a fare di più, ma l’unica potenziale occasione creata, un cross in mezzo del velocissimo Kouamé, non sortisce effetti in quanto non c’è nessuno pronto alla deviazione. Il risultato non cambia più e l’appuntamento decisivo è fissato per domenica al “Benito Stirpe“.

Bene Chiaretti (6.5), bravo e fortunato in occasione del gol, e Paganini (6.5), che realizza una rete che potrebbe valere oro. Da rivedere Adorni (5.5), che si mangia un gol e non è perfetto in un paio di letture difensive. Frusinati promossi senza eccezioni.

Tabellino Cittadella-Frosinone 1-1, semifinale d’andata playoff

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Adorni, Varnier, Pezzi; Settembrini (80′ Iori), Pasa, Bartolomei; Chiaretti (87′ Lora); Strizzolo, Kouamé (68′ Vido). Allenatore: Venturato
Frosinone (3-5-2): Vigorito; Ciofani, Terranova, Brighenti; Paganini (46′ Krajnc), Kone, Gori, Sammarco (76′ Chibsah), Crivello; Dionisi (88′ Citro), Ciano. Allenatore: Longo

Arbitro: Piccinini

Marcatori: 17′ Paganini e 43′ Chiaretti

Ammoniti: Paganini, Settembrini, Gori, Pasa, Pezzi, Dionisi, Salvi, Strizzolo

Video gol highlights Cittadella-Frosinone 1-1, semifinale d’andata playoff

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana